ORGOGLIOSI

ORGOGLIOSI

Sembrerà strano usare questo titolo per riassumere la partita tra le Eagles Cividale e la Tramec Cento, ma, nonostante la sconfitta, al termine dell’incontro, la curva “Passione ducale” ha acclamato la squadra, intonando il coro “Orgogliosi di voi”.

Questo testimonia il clima che si respira ogni volta al Palagesteco: grande affetto nei confronti dei giocatori dal primo all’ultimo minuto, al di là del risultato. 

Ormai sempre più appassionati si ritrovano il sabato sera per passare una serata in allegria tra amici e seguire le gesta di Rota e compagni. 

Quello che stupisce è la “marea” di bambini e ragazzi che affollano la curva, entusiasmandosi per le schiacciate di Aristide o le triple di Eugenio.

Ieri Cento ha dimostrato di essere superiore in ogni reparto, ma, come sempre, va riconosciuto che, fino alla fine, le Eagles hanno cercato di recuperare, trascinate dal capitano, ultimo ad arrendersi, tanto da meritarsi un coro personalizzato.

Al termine della gara, i ragazzi erano molto rammaricati, ma non si sono sottratti ai tradizionali autografi su magliette e poster, dimostrando di essere sempre disponibili.

Prologo della partita è stata la consegna dei premi Friul Tomorrow 2022; tra i premiati spicca Andrea Negro, cividalese, tetraplegico dalla nascita, che, insieme alla sorella Barbara e ai nipoti Francesco, Maria e Benedetta, realizza delle opere d’arte con i colori dell’acqua e della primavera, comunicando solo con gli occhi. A lui la curva ha dedicato un coro, attestando tutta l’ammirazione della comunità cividalese.

Alessandra

apvc-icontalk: 0
https://www.facebook.com/udineselife

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *