Milan Udinese

Milano – Ecco le formazioni ufficiali Milan – Udinese:

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tokori, Hernandez; Krunic, Bennacer; Messias, Diaz, Leao; Rebic.

A disposizione: Tatarusanu, Mirante, Touré, Adli, Giroud, Bakayoko, Kjaer, Florenzi, Origi, Pobega, Gabbia, Saelemaekers, De Ketelaere. All. Pioli

Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Perez; Soppy, Pereyra, Walace, Makengo, Masina; Success, Deulofeu.

A disposizione: Padelli, Piana, Festy, Lovric, Beto, Abankwah, Palumbo, Ebosse, Samardzic, Benkovic, Bijol, Nestorovski, Guessand, Pafundi. All. Sottil

Arbitro: MARINELLI
Assistenti: BOTTEGONI – GALETTO
IV Uomo: GARIGLIO
VAR: MAZZOLENI
AVAR: BRESMES

Scoppiettante Udinese, ma ce l’aspettavamo, comincia il campionato con la sorpresa Becao al secondo minuto, poi si difende e con un rigore discutibile subisce il pareggio. Onda entusiasmo Milan e rossoneri in vantaggio.

I bianconeri friulani non si rassegnano e colpiscono ancora di testa, come alla prima palla goal.

La gara è dura ma sostanzialmente corretta.

Negli spogliatoi si va con un due a due che dice la verità. Nel secondo tempo il Milan accelera ma l’Udinese manca nelle ripartenze perdendo molti palloni.

In difesa peraltro si osserva una certa leggerezza e dopo il 3-2 per il Milan, uno svarione difensivo causa il 4-2.

La prova dei bianconeri non si può definire cattiva, ma le pecche difensive vanno corrette. 

Alcuni bianconeri dimostrano personalità e qualità tali da garantire un buon campionato.

Appuntamento a sabato prossimo, arriva alla Dacia la Salernitana.

VS.

Hits: 16

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi