Carlotta-Borello-quinta-a-Fae-di-Oderzo

ACQUAVIVA E CAFUERI SEMPRE LEADER DEL MASTERCROSS SELLE SMP

Tanti piazzamenti importanti per gli atleti della DP66 Giant SMP, che il giorno dell’Immacolata hanno, come da tradizione, onorato la 20° edizione del Ciclocross Internazionale del Ponte.

Nella classica del calendario italiano, sono stati sette gli atleti diretti da Maurizio Tabotta e Achilla Santin a entrare nelle prime cinque posizioni.

Nelle categorie internazionali, ottima prova della piemontese Carlotta Borello, che ha chiuso al quinto posto la gara delle Donne Open lottando fino alla fine per salire sul terzo gradino del podio, occupato da una leggenda del fuoristrada italiana come Eva Lechner. Alla fine la piemontese è risultata essere la migliore delle Under 23. Nella stessa prova, undicesima piazza per Alice Papo (quinta tra le Under 23), con Lisa Canciani 15° assoluta (settima U23) e la junior Gaia Santin, 24° al traguardo, ottava tra le ragazze della sua categoria.

In campo maschile, dodicesima posizione per Tommaso Bergagna, con il primo anno Tommaso Tabotta (classe 2004) ventesimo e Vittorio Carrer che ha chiuso in 31° posizione.

Tra gli juniores, Tommaso Cafueri e Stefano Viezzi sono rimasti nel gruppo di testa fino al termine, concludendo la prova in quarta e quinta posizione, a una manciata di secondi dagli atleti che si sono giocati il successo. Un piazzamento comunque utile a Tommaso Cafueri, che conserva la maglia di leader del circuito Mastercross Selle SMP quando al termine manca solo una prova.

Difende il primo posto nel circuito nazionale anche l’allievo Gregorio Acquaviva, che ha tagliato il traguardo in quinta posizione tra i ragazzi classe 2008. Il 28 dicembre il ragazzo piemontese , alla prima stagione in maglia DP66 Giant SMP, proverà sul terreno amico di San Francesco al Campo a completare l’opera.

Stesso piazzamento per Martina Montagner, con la più giovane compagna di squadra Camilla Murro undicesima assoluta e quinta tra le ragazze del primo anno.

Il più giovane della pattuglia, Filippo Simonitto, ha chiuso invece in 44° posizione tra gli Esordienti. La prima top 5 della giornata è stata però quella conquistata dall’amatore Thomas Felice, quarto tra i Master Fascia 1.

Gregorio Acquaviva

Hits: 5

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi