otto

Italian secret casa degli artisti di Udine assieme alla Chiandetti editore ha presentato con l”intervento di Vito Sutto, l’opera editoriale Niente è perduto di Guido Sut.
Presenti molti artisti è stata ricordata l’opera pittorica di Otto D”Angelo, pittore della civiltà contadina friulana, cui il libro è dedicato.
Gli artisti Daniele Bulfone ed Emiliana Molinaro hanno ricordato personalmente questo maestro della pittura, la sua delicata e signorile personalità.
Nel corso della serata sono intervenuti con riflessioni personali anche la Presidente del club per l’Unesco di Udine, prof. sa Renata Capria D’Aronco e il direttore artistico di Casa degli artisti, architetto Michael Pasut e l’artista Sergio Marino.
L’occasione ha offerto la possibilità di formulare un programma per l’attività del giovedì di Italian secret casa degli artisti.

Hits: 6

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi