Il Milan non dà scampo all’Udinese

I rossoneri oggi hanno indossato la terza maglia di color blu petrolio, questo non li ha deconcentrati perché si portano facilmente in vantaggio al 18′ con Kessie.  Il clima allo stadio fa premunire una netta superiorità, ma non è così. Nella ripresa l’atterramento di Pussetto in area porta al rigore con il pareggio: un bel  tiro in porta di De Paul al ’48  stabilisce un momentaneo pari. A quel punto il Milan inizia a spingere verso l’area bianconera, ed ecco al ’83 il “fuoriclasse Zlatan Ibrahimović” segna con una magistrale rovesciata a pochi passi dal portiere dell’Udinese: non c’è nulla da fare.    Il Milan riprende la partita e segna il 2 a 1, con una prodezza balistica.


L’Udinese ha giocato bene, alla pari del Milan, diciamo senza timidezze noi,
i rossoneri  continuano a essere la capolista.
Lo immaginavamo.
Gianni Strizzolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *