Deceduto il noto giornalista Piero Villotta

 Piero Villotta è stato un giornalista estremamente attento sul piano degli accadimenti regionali.

Particolarmente sensibile al mondo economico della campagna ha condotto per la Rai la trasmissione “Vita nei campi”, affrontando le problematiche del mondo contadino e cogliendo a pieno le trasformazioni tecnologiche della civiltà agricola. Conoscitore della realtà sociale friulana e giuliana ha sempre parlato e scritto con equilibrio e delicatezza, attento a non essere conflittuale e usando spesso una punta di ironia che ben si coniugava anche con il suo abbigliamento, la celebre farfallina, che lo accompagnava in tutte le relazioni pubbliche.  Il suo stile e le sue movenze sono state apprezzate da molti.

Tra costoro il decano della stampa friulana Enea Fabris, direttore di Stra Lignano che ha goduto del contributo di Villotta fino all’ultima pubblicazione 2020.

Il suo carisma giornalistico mancherà a tutti quei giovani cronisti che in lui avrebbero potuto trovare un punto di riferimento. Lo ricordiamo come presidente per 12 anni dell’Ordine dei Giornalisti del FVG,  lo ricordiamo come vicepresidente dell’Ente Friuli nel Mondo e come Duca dei vini friulani ha anche guidato il Ducato dei vini friulani.

Protagonista della vita civile della nostra comunità.

Vito Sutto

Gianni Strizzolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *