Serpic maestro del colore e dell’impegno sociale

Mostra d’arte per Sergio Simeoni, in arte Serpic a Cividale nella Chiesa di Santa Maria dei battuti. Serpic, da anni impegnato con la sua arte in una lotta profonda alla sclerosi multipla, in appoggio a tutti gli organismi che si raccolgono attorno a questa battaglia, si propone con opere di forte impatto cromatico, laddove la componente segnica lascia il passo ad un impulsivo slancio di colori, spesso fondamentali, fortemente emozionali, in un vortice di attesa di sapore postastrattista.
Reduce da molte mostre personali e collettive, ricordiamo il Sanat Fuari di Istambul e il Municipio di Stoccarda solo per fare due esempi, Serpic è stato recensito in molteplici occasioni dagli studiosi piu’ qualificati dell’arte contemporanea e la pubblicistica parla ampiamente di lui, tra questa numerosi sono i cataloghi sul suo lavoro firmati dalla Giorgio Mondadori editore.
La mostra di Cividale, visitabile in queste settimane di giugno, è occasione per il pubblico per rileggere l’opera dell’autore friulano di origine veneta.
Vito Sutto
Guarda il video
Mostra d'arte per Sergio Simeoni, in arte Serpic a Cividale nella Chiesa di Santa Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *