Udinese Roma 1-2

Udinese Roma 1-2

Udine – L’Udinese parte bene, stiamo recuperando 18 minuti. Al 76′ l’atterramento, a seguito dello scontro tra Azmoun e Perez, porta la fasciatura della testa.

E’ l’81’ su calcio d’angolo Lucca colpisce e fa partire un diagonale che Svilar riesce a deviare.

Siamo al 85′ Perez anche in seguito della botta si fa soffiare la palla rischiando un facile attacco giallorosso.

All’ 87′ Perez di nuovo caduto. Viene sostituito al 91′ da Kabasele. I bianconeri peggiorano la tattica di gioco. Tiri lunghi fanno perdere il controllo del pallone.

E’ il 91′ la Roma mette sotto pressione i bianconeri con Dybala che batte il calcio d’angolo e la palla esce.

Al 95′ altro calcio d’angolo di Dybala che tira al centro e Cristante riesce ad alzarsi sopra gli altri e ad insaccare nella porta bianconera con Okoye spiazzato. Succede il patatrac in piena zona recupero. Anche in 20 minuti si rischia di perdere, perché è un atteggiamento negativo che subiamo come un fiume carsico che emerge puntualmente nel tempo di recupero. E’ alla fine che tutto si definisce e la Roma si porta a casa il totale bottino. E’ bastato questo per ributtare l’Udinese in fondo alla classifica assieme al Frosinone terzultimi rischiando la retrocessione.

Gianni S.

Cristante insacca al 95′ regalando la vittoria alla Roma.
apvc-icontalk: 0
https://www.facebook.com/udineselife

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *