Udinese Verona

Verona e Udinese si sono giocate un pezzo consistente di salvezza.

Di fronte ad una bella rappresentativa di tifosi i friulani hanno dimostrato fin dalle prime battute di volere i tre punti.

Primo quarto d’ora nervoso, Verona di più.

Tre ammoniti, due veronesi e un bianconero.

Tre buone giocate nei primi 32 minuti non sortiscono il vantaggio dell’Udinese che lo meriterebbe.

Anche il Verona ha due occasioni buone ma la difesa friulana è attenta e non si lascia sorprendere.

Zero a zero e pausa.

Ripresa con occasione mirabile per i friulani e poi nornale amministrazione della gara per un quarto d’ora in cui prevale la paura di perdere di entrambe le contendenti.

Occasione Verona al 69′, Okoie para.

Stanchezza dal 70′ in poi, le due squadre non rinunciamo a punzecchiarsi e il Verona prende la traversa.

E’ la maledizione dell’ultimo di recupero colpisce ancora.

Al 92′ Coppola segna di testa per il Verona.

L’Udinese con il cambio di Lucca negli ultimi minuti ha lasciato una superiorità di campo che ha decretato un finale così. Purtroppo tutti i tifosi speravano in un finale diverso.

Vito Sutto

PS. Una squadra che ha vinto poco con le dirette avversarie. Vonde monadis. Siamo in attesa di qualche cosa che non accade.

apvc-icontalk: 0

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *