con il presidente GIOVANNI DA POZZO ANCHE QUATTRO AZIENDE DEL FVG

Grazie alla collaborazione con ICE – Agenzia, 11 aziende italiane hanno incontrato a Riyadh e Jeddah controparti locali e hanno esplorato il mercato grazie ad incontri realizzati sulla base del settore merceologico. L’iniziativa rientra in un ampio programma dedicato alla Penisola Araba

Si è conclusa oggi la missione imprenditoriale promossa da Promos Italia in Arabia Saudita, che ha visto la partecipazione di 11 aziende italiane dei settori agroalimentare, meccanica, cosmetica, moda e arredo&design. Dal Friuli Venezia Giulia sono state quattro le imprese partecipanti: Minini di Majano, Concepts by Braida Sb, Chairs&More e Demar Caffè.

Le aziende coinvolte hanno svolto in totale un centinaio di incontri b2b con controparti locali e hanno fatto visita, con il coordinamento dell’ufficio Ice – Agenzia di Riyadh, prima al Ministero degli Investimenti e quindi a realtà locali di riferimento rispetto alle merceologie delle imprese (cantieri, GDO, retailer ecc…).

La missione imprenditoriale è stata guidata dal Presidente di Promos Italia (e della Camera di Commercio Pordenone-Udine), Giovanni Da Pozzo, che in un’ottica di consolidamento delle relazioni tra i Paesi e di sviluppo delle attività a favore dei rispettivi sistemi imprenditoriali, ha svolto incontri sia in Arabia Saudita sia in Kuwait, con il coordinamento dell’Ambasciata d’Italia. Tra gli altri, ha incontrato il Viceministro per lo Sviluppo del Ministero degli Investimenti dell’Arabia Saudita, Fahad Jamal Alnaeem; la Federation of Saudi Chambers of Commerce, attiva nello sviluppo delle relazioni commerciali tra Italia e Arabia Saudita; il Presidente della Camera di Commercio del Kuwait, Abdulaziz Al Saqer, oltre ad aver fatto visita al Dipartimento degli Affari Economici al Ministero degli Esteri del Kuwait. Peraltro in Camera di Commercio, guidati dall’Ambasciatore Carlo Baldocci, si è tenuto un incontro con una delegazione di imprese locali.

«La Penisola Araba è un’area di forte interesse per le imprese italiane e per il loro business – spiega Da Pozzo -. Per questo motivo, dal 2020 ad oggi abbiamo organizzato 47 iniziative relative a quattro paesi dell’Area: Eau, Qatar, Arabia Saudita e Kuwait, che hanno coinvolto centinaia di imprese italiane nella preparazione a questi mercati. Tra le iniziative proposte seminari di approfondimento sui paesi, servizi di assistenza personalizzata, attività di matching virtuali e in presenza, grazie alla collaborazione con gli uffici ICE, oltre alla sottoscrizione di 2 Memorandum of Understanding siglati con la Kuwait Chamber of Commerce, nel 2020, e con la Dubai Chamber of Commerce, nel 2021”.

Quella appena terminata è la quinta missione in Arabia Saudita organizzata da Promos Italia a partire da settembre 2022. Le diverse iniziative hanno visto il coinvolgimento diun totale di 61 imprese di tutta Italia. Promos Italia organizzerà una nuova missione a Riyadh, dal 10 al 12 settembre, dedicata alla filiera arredo, interior design, sistema casa e contract&hospitality in occasione della fiera di settore Index & The Hotel Show Saudi 2023. Le aziende partecipanti avranno la possibilità di entrare in contatto e conoscere la realtà saudita oltre all’opportunità di presentare i propri prodotti e servizi a controparti locali. Il programma della missione prevede: incontri d’affari B2B; la partecipazione alla fiera Index & The Hotel Show Saudi 2023; visite collettive introduttive al mercato.

apvc-icontalk: 0

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *