La partita contro Torino è stata molto sofferta e purtroppo non si è conclusa in modo positivo per i ragazzi friulani, ma non è il momento di arrendersi, anzi!

Le premesse erano buone perché i giocatori in fase di riscaldamento erano concentrati e motivati e anzi è stato bello osservare Antonutti e Bertetti scherzare e sfidarsi al tiro da tre da diverse angolature e gli altri darsi il cinque ad ogni buon canestro.

Al di là del risultato finale, resta la necessità di unirsi ancora di più perché le partite non sono ancora finite e si deve “seguire” i propri sogni fino alla fine.

Questo è quello in cui crede anche Tommaso Fantoma, giovane promessa della nostra squadra che, con grande disponibilità, a fine gara, ci ha lasciato un’intervista per conoscerlo meglio, rivelandosi un ragazzo con la testa sulle spalle e le idee chiare.

Per saperne di più, vi invito a vedere il video sul nostro canale Youtube!

Alessandra

apvc-icontalk: 0

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *