Ricco di spunti e di contenuti intensi e toccanti, il progetto “La Ricerca” – performance in continua evoluzione, che si fonda su un’attenta analisi delle relazioni umane e del rapporto fra amore e linguaggio – fa tappa sabato 24 settembre, alle 20.30, all’Ottagono di Codroipo: ideato e curato dalla presidente del Teatro del Silenzio di Udine, l’attrice Federica Sansevero, l’evento si strutturerà come un monologo-conferenza accompagnato dall’Orchestra a Plettro Codroipese, diretta dal maestro Sebastiano Zanetti, che eseguirà brani composti dal direttore dell’Orchestra a Plettro Sanvitese, Alberto Marchioni.

Una replica è poi prevista per sabato 8 ottobre, alle 17.30, nel giardino di Forte Col Roncone, a Rive d’Arcano; in caso di maltempo l’esibizione – penultima proposta della rassegna artistica Vibrazioni – sarà trasferita nel Teatro Centro Civico di Rive d’Arcano, alle 20.30. Intenso, come detto, il testo, che invita a riflettere – per citare appena qualche aspetto – sul rapporto tra la madre e il bambino, sull’anoressia, sulla presenza del sacro nel quotidiano e soprattutto sulla solitudine, a cominciare da quella delle persone (e anche delle professioni) che non ricadono in una “catalogazione” ben definita.

 

Hits: 2

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi