la valle canavese 3

4 ivrea

2Saint Vincent – La seconda notte de IL TUO NOME SIA CON ME l’ho trascorsa a Saint Vincent, una località vip stile Courmayeur o Cortina d’Ampezzo. Una località insomma non proprio rispondente al modello di vita che il pellegrino cerca sul suo cammino. La semplicità è la prima caratteristica di un sentito cammino… invece la mia bicicletta si è ritrovata parcheggiata in mezzo ad auto di lusso, con cilindrate da formula uno, con di fronte un enorme casinò. Ovviamente non c’è alloggio inferiore alle 4 stelle e ti ritrovi a cena tu in pantaloncini e maglietta e vicino a te persone in abiti da sera firmati. La mattina scappo velocemente per ritrovare il giusto clima e mi ritrovo ad attraversare splendidi ponti romani da una parte all’altra del fiume Dora Baltea, immergendomi in borghi antichi e caratteristici.  Oggi il tempo è soleggiato e leggermente ventoso, direi perfetto per quanto devo fare. Una breve sosta al forte di Bard è stata doverosa, una costruzione imponente che ho sempre notato dall’autostrada quando passavo e ha sempre attirato la mia attenzione. Entro finalmente in Piemonte e la tappa di oggi si conclude ad Ivrea, in un ostello del pellegrino come piace a me, con la possibilità di condividere con altri pellegrini la giornata e scambiarci consigli sulla successiva.                           A.T.

Hits: 142

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi