12072021-IMG_233311072021-IMG_1808 12072021-IMG_2219

 

Udine – Tutto il Friuli con tutta l’Italia scende in campo per festeggiare il titolo ma l’Inghilterra va in rete al secondo minuto.

Per tutto il primo tempo la nostra nazionale organizza un centrocampo parzialmente efficace e si presta alle ripartenze avversarie. 

Si distingue Chiesa con una sola azione molto  pericolosa, ma gli inglesi non si lasciano sorprendere e gestiscono il vantaggio. 

Si va negli spogliatoi.

Nella ripresa l’Italia tesse una ragnatela mirabile tra centrocampo e attacco e arriva al pareggio con Bonucci al 66.

Il possesso palla non concede spazi agli inglesi che non vanno in area avversaria per trentacinque minuti.

La pressione azzurra non rallenta. 

Supplementari.

Per gli appassionati di Premier vedere Kane, Shaw, Sterling, Maguire è un’emozione unica ma noi dei teleschermi tifiamo Italia.   In campo anche il friulano Cristante.

Non bastano 120 minuti, Bonucci e Chiellini monumentali. 

Le due squadre meritano entrambe il titolo. Un bellissimo europeo con una finale di profilo altissimo sul piano atletico, di meno, ma alto anche in ambito tecnico.

C’è la Coppa. 

I rigori incoronano L’Italia.

Spietata legge dei rigori. 

Fuochi d’artificio in Friuli e in tutto il  paese.

Da Udinese-Life: viva l’Italia!.

Vito Sutto

Hits: 9

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi