Il 3 aprile è la data che celebra la nascita dello Stato Friulano del Patriarcato di Aquileia.
Molti avvenimenti in città hanno anche quest’anno dato rilevanza all’appuntamento che richiama ai valori e alle tradizioni ma anche alla consapevolezza di appartenenza alla grande casa Europa e naturalmente all’Italia.
La Fieste de Patrie dal Friul si è tenuta anche in Regione a Udine, a cura dell’Arlef che al solito richiama sui valori linguistici e su quelli storici.
Cento ventidue eventi andranno a completare tutta la festa nella sua interezza.
L’evento principale a Tarcento, domenica, prossima, apre il ciclo degli incontri.

Alla conferenza stampa di apertura hanno salutato gli ospiti il presidente dell’Arlef Eros Cisilino, lo storico Geremia Gomboso, il sindaco di Tarcento Mauro Steccati, l’Assessore Regionale Pierpaolo Roberti, il direttore dell’Arlef William Cisilino. Anche l’istitut Ladin Furlan firma questi eventi

Vito Sutto

apvc-icontalk: 0

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *