IL LIBRO DIPINTO Mostra pittorica a Remanzacco

IL LIBRO DIPINTO Mostra pittorica a Remanzacco

IL LIBRO DIPINTO

Un nuovo modo di affrontare la pittura: ovvero, non solo pittura, ovvero, non solo pittori, ovvero, non scrittori, non trapezisti, non mettere il sale nel caffelatte.

Mostra pittorica di Rocco Burtone e Antonio Pirone con tre appuntamenti legati alla letteratura e alle diverse personalità degli scrittori presso la Galleria d’arte comunale “A. Galliussi” di Remanzacco.

Di solito, all’interno di manifestazioni artistico/letterarie è abitudine presentare l’ultimo libro dell’autore. In questa occasione, oltre ai quadri in esposizione, verranno presentati tre scrittori, di cui racconteremo la vita, le opere, aneddoti e curiosità. Incontri quindi legati alla personalità del narratore, ai suoi successi, ai suoi dubbi, le insicurezze, qualche fallimento, i baci dei fan. Saranno incontri dialoganti e curiosi, in cui il pittore, lo scrittore, il musicista metteranno a nudo il proprio carattere e l’individualità tra bugie e verità.

Antonio Pirone – ha sempre amato la pittura di tipo gestuale, nella quale cerca di condurre la sua mano senza inibizione, senza ripensamenti e con immediatezza. I soggetti che ricorrono sono sempre stati ispirati dai ricordi e dalle emozioni personali, non tralasciando la contaminazione che la pittura può avere con la musica: nei suoi quadri e nelle sue composizioni si possono vedere vedute di piazze, scorci di paesaggi urbani monumentali, strumenti musicali riassemblati talvolta in modalità fantasiosa. Le opere sono realizzate secondo vari tipi di tecnica, dall’olio su tela, alla tempera, ai gessetti colorati, all’acquarello, al collage, all’assemblaggio di vari tipi di materiale. La fantasia, la poliedricità e la continua fame di sperimentazione sono le caratteristiche tipiche dell’artista. 

Gli scrittori sono: Rocco Burtone, Elena Vesnaver, Luca Quarin.

calendario: 

– inaugurazione mostra sabato 2 marzo 2024 ore 18,00

– la mostra resta aperta il 3, 8, 9, 10, 15, 16, 17 marzo dalle 18,00

– fine mostra domenica 17 marzo. 

Incontri con gli scrittori:

sabato 2 marzo ore 18,00 Rocco Burtone dialoga con Antonio Pirone. Sarà una sorpresa dedicata ai libri di Burtone ironici, talvolta drammatici, con contorno di provocazioni letterarie del pubblico. Si dialogherà anche sulle opere di Burtone e Pirone, due pittori diversi ma con un’idea in comune: il gioco. E infatti giocano con colori e forme e concetti astratti ed empirici. 

 sabato 9 marzo ore 18,00 Elena Vesnaver Dal 2009 collabora con il settimanale Confidenze, per il quale scrive novelle, romanzi brevi e a puntate e cura varie rubriche dedicate alle donne, alla parità di genere, all’emancipazione. Nel 2021 pubblica con l’editrice Lisciani il libro Le Irriverenti. Dal 2020 collabora con F, settimanale della Curcio, sempre scrivendo di e per le donne. Il reading Tutti mi chiamano bionda, storia di una filandina e della sua presa di coscienza lavorativa ed emozionale, è un altro tassello della sua ricerca nel mondo femminile, insieme a Donne a nord est del 2024.

sabato 16 marzo ore 18,00 Luca Quarin – insegna scrittura creativa all’università. In passato ha collaborato alla redazione di Zeta, rivista internazionale di poesia visiva, e ha partecipato al progetto Guggenheim Pubblic, presso il Museo Guggenheim di Venezia. Il  primo romanzo, “Il battito oscuro del mondo”, Autori Riuniti, ha vinto il Premio Letteratura 2018 dell’Istituto Italiano di Cultura. Il secondo romanzo, “Di sangue e di ferro”, Miraggi Edizioni, ha vinto il premio Carver 2020.

apvc-icontalk: 0
https://www.facebook.com/udineselife

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *