PREMIATA A ROMA LAUREATA UNIUD PER IL TALENTO UNIVERSITARIO 

Stella-Di-Gleria
PREMIATA A ROMA LAUREATA UNIUD PER IL TALENTO UNIVERSITARIO

Stella Di Gleria, di Paularo, un percorso in lingue e letterature straniere,
ha ricevuto il Premio America Giovani della Fondazione Italia USA

Udine, 1 ­­­febbraio 2024 – Stella Di Gleria, di Paularo, neolaureata magistrale dell’Ateneo friulano, è stata insignita del Premio America Giovani per il talento universitario, promosso dalla Fondazione Italia USA. Un riconoscimento nazionale che ogni anno valorizza mille giovani con un percorso di eccellenza in atenei italiani. La cerimonia di premiazione si è tenuta recentemente a Roma, presso la Camera dei Deputati. Stella Di Gleria ha conseguito all’Università di Udine – presso il Dipartimento di Lingue e letterature, comunicazione, formazione e società (Dill) – sia la laurea triennale in Lingue e Letterature Straniere sia la magistrale in Lingue e Letterature Europee ed Extraeuropee, specializzandosi in francese, spagnolo e rumeno. È diventata dottoressa magistrale, con 110 e lode, discutendo una tesi sperimentale dal titolo “Miron Kiropol, poeta. Tra francese e rumeno”, con relatrice Alessandra Ferraro e correlatore Alessandro Zuliani.

I vincitori del Premio America Giovani sono selezionati dalla Fondazione Italia USA tramite la banca dati delle università italiane, tra i neolaureati con un piano di studi afferente agli interessi della Fondazione e sulla base di diversi parametri, tra cui il punteggio di laurea, l’età di conseguimento del titolo, la media degli esami, il curriculum studiorum e altre valutazioni comparative. Non sono possibili autocandidature. Stella Di Gleria e gli altri premiati hanno ricevuto, oltre a una pergamena, una borsa di studio a copertura totale per fruire di un master online della Fondazione in “Leadership per le relazioni internazionali e il made in Italy”, diretto da Stefania Giannini, vicedirettrice generale dell’Unesco e già ministra dell’istruzione, università e ricerca.

«Mi congratulo per il prestigioso riconoscimento, motivo di orgoglio per il Dipartimento di Lingue e letterature, comunicazione, formazione e società» commenta la direttrice del Dill Fabiana Fusco. «Un premio che rende omaggio alla preparazione e all’impegno della dottoressa Di Gleria e alla qualità della didattica dell’Ateneo. Per il terzo anno consecutivo è vinto da una nostra laureata».

apvc-icontalk: 0
https://www.facebook.com/udineselife

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *