Dal 22 al 24 gennaio al Visionario di Udine e a Cinemazero di Pordenone! IL CACCIATORE 

Dal 22 al 24 gennaio al Visionario di Udine e a Cinemazero di Pordenone! IL CACCIATORE 

A 45 anni dalla sua uscita, il film di Michael 
Cimino torna in sala restaurato in 4k!
 

Dal 22 al 24 gennaio al Visionario di 
Udine 
e a Cinemazero di Pordenone! 

comunicato stampa del 20 gennaio 2024
con preghiera di pubblicazione/diffusione

UDINE/PORDENONE – 8 dicembre 1978. IL CACCIATORE di Michael Cimino arriva per la prima volta sul grande schermo. I cinema sono solo soltanto due, uno a New York e uno a Los Angeles. Una distribuzione più ampia si sarebbe avuta solo nel 1979, all’indomani delle 9 nomination agli Oscar (ne vincerà poi cinque: miglior film, miglior regista, miglior attore non protagonista a Christopher Walken, miglior montaggio, miglior sonoro). Sono passati 45 anni e Il cacciatore è diventato ormai un film di culto e nell’immaginario collettivo uno dei film di guerra più importanti, ma anche uno dei più discussi e controversi della storia del cinema americano. E torna ora in sala solo per tre giorni – da lunedì 22 a mercoledì 24 gennaio –  in versione restaurata in 4k!

Mike (Robert De Niro), Nick (Christopher Walken) e Steven (John Savage) lavorano in un’acciaieria di Clayton, Pennsylvania, e nel tempo libero cacciano cervi. Quando Steven sta per sposarsi e gli amici vengono chiamati alle armi per prestare servizio in Vietnam, organizzano una festa combinata di matrimonio e addio. La guerra sarà per loro un’esperienza terribile. Riusciranno a fuggire, ma niente sarà più come prima…

Il cacciatore sarà in programma al Visionario di Udine lunedì 22 e martedì 23 gennaio alle ore 15.30 e 19.30, mercoledì 24 gennaio alle ore 19.30 (proiezioni in versione originale con sottotitoli in italiano); a Cinemazero di Pordenone lunedì 22 alle 18.00 e martedì 23 in versione originale con sottotitoli in italiano alle 20.45.

apvc-icontalk: 0
https://www.facebook.com/udineselife

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *