(20-10, 40-24, 52-40)

APU OLD WILD WEST UDINE: Vedovato, Clark 16, Alibegovic 11, Caroti 9, Arletti, Gaspardo 6, Delia 15, Da Ros 11, Herdic NE, Zomero NE, Monaldi 3, Ikangi 5. All. Adriano Vertemati

TEZENIS VERONA Stefanelli 10, Morati NE, Gazzotti 3, Gajic NE, Devoe 15, Esposito 8, Murphy 12, Penna 5, Udom 7, Bartoli 3. All. Alessandro Ramagli

Arbitri: Dionisi, Pellicani, Coraggio

Uscito per cinque falli: Esposito

Verona è scesa al Palacarnera con la ferma intenzione di fare due punti.

La ha contrastata la voglia di riscatto udinese.

Prende le distanze subito UDINE che conduce alla fine del primo quarto 20-10

Finisce il primo tempo con friulani avanti 40-24.

Un buon margine di controllo per la ripresa.

Nel terzo quarto esce Delia con 11 punti e l’Apu conferma il suo trand mantenendo dodici punti di distacco,

La fase si è conclusa 52-40

L’ultimo quarto conferma la qualità di questa Udine che soffrirà forse qualche pausa ma dimostra buone risorse.

La gara si è conclusa con la vittoria Udinese 76-63

Alibegovic 11 punti, come Da Ros, Clark 16.

Buona questa Apu che mostra i 22 di valutazione di Delia e il 13 Arletti, buono anche Da Ros, sempre 13 di valutazione.

Vito Sutto

apvc-icontalk: 0

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *