Il 26 novembre i tifosi presenti al Carnera, divisi tra la partita dell’Apu dal vivo e quella in contemporanea dell’Udinese a Roma, alla fine sono ritornati a casa soddisfatti per quanto visto sul campo. L’incontro contro Rimini, ultimo del girone d’andata, è stato un’ulteriore conferma della serenità che regna tra i giocatori dell’Apu Udine. Nonostante un’avversaria che ha lottato fino alla fine, come hanno riconosciuto anche Mirza Alibegovic e Diego Monaldi, in sala stampa, la squadra ha dimostrato unione e spirito di sacrificio. 

Il capitano, autore di una grande prova, ha sottolineato l’impegno di tutti per il successo finale, ma anche che la strada è ancora lunga.

Una volta scesi sul campo, è stato bello per noi osservare l’entusiasmo di grandi e piccoli intorno ai giocatori e soprattutto la soddisfazione dei nostri ragazzi nell’aver aggiunto un ulteriore tassello verso un sogno.

Ha fatto piacere rivedere Francesco Pellegrino, uno degli idoli degli anni scorsi, e chiedere una fotografia per i nostri lettori a Sandro Dell’Agnello, ora allenatore di Rimini, ma un tempo giocatore della Nazionale con la quale ha vinto l’argento ai Campionati europei del 1991.

Alessandra

apvc-icontalk: 0

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *