Giovedì 9 novembre a Pordenone per “La Scena delle donne” Gianna Coletti in “Mamma a carico”, uno spettacolo che racconta il tabù della vecchiaia attraverso il legame madre-figlia

Prosegue a Pordenone giovedì 9 novembre la rassegna “La Scena delle donne – The Women Theatre Revolution” diretta da Bruna Braidotti e organizzata dalla Compagnia di Arti&Mestieri, dedicata alla stand-up comedy femminile. In scena al Capitol alle 20.45 Gianna Coletti in “Mamma a carico – mia figlia ha novant’anni”, una storia autobiografica ma universale che affronta il tabù della vecchiaia.

Un monologo ironico e struggente per la regia di Gabriele Scotti, sul rapporto tra una donna di cinquant’anni, Gianna, e un’anziana ribelle di novanta. Quest’ultima, cieca e che non cammina più è Anna, la madre di Gianna, uno spirito ribelle dall’ironia graffiante.

Gianna e Anna sono due donne che si sorreggono l’una con l’altra, ma, incredibilmente, è la figlia ad avere più bisogno della madre per vivere. Tra uno scontro e l’altro, sensi di colpa, una risata e una cantata, si dipana il loro rapporto.

Anna, la vera madre di Gianna, rivive sul palcoscenico attraverso preziosi frammenti video tratti dal film “Tra cinque minuti in scena” di Laura Chiossone, con protagonista la stessa Coletti, acclamato dalla critica e vincitore di numerosi premi.

Questi estratti, che immortalano sequenze di vita reale tra le due donne, completano la messa in scena e interagiscono con il racconto di Gianna. «MAMMA A CARICO – Mia figlia ha novant’anni –scrive l’autrice e attrice – è una condivisione necessaria, un aiuto per fare sentire meno sole le tante donne che si prendono cura dei loro cari».

Lo spettacolo sarà preceduto da un incontro sul caregiver dal titolo “Ri-conoscere la persona con demenza” tenuto presso la Saletta Incontri dell’Ex Convento San Francesco alle 18.00, a cura della prof.ssa Erika Borella, direttrice del Master di II livello in Psicologia dell’Invecchiamento e della longevità, presso il Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università degli Studi di Padova.

E ancora, domani martedì 7 novembre, a ospitare l’Happy Hour Comedy al femminile che rende omaggio a Monica Vitti, in compagnia delle attrici Bianca Manzari, Flavia Berti, Monica Gizzi e Tania Recca che leggeranno alcuni dei suoi celebri monologhi, sarà il Caffè Letterario (Piazza della Motta 2, Pordenone) alle 18.00. 

apvc-icontalk: 0

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *