I nostro campione, della nostra Snaidero, Nino Cescutti è morto vittima di un incidente stradale.

Rimaniamo in molti addolorati.

Campione d’Italia con la Simmental Milano, poi otto volte con Varese ha concluso la sua carriera a Udine nella Snaidero che fu promossa in serie A nel 1968.

Successivamente fu allenatore, dirigente e docente di Educazione Fisica.

Fu anche scopritore di talenti, il campione della nazionale Chiacig, per esempio.

Il ricordo, il dolore si sovrappongono in noi.

Ciao Nino

Vito Sutto

apvc-icontalk: 0

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *