UDINE, PALAMOSTRE LUNEDI’ 23 OTTOBRE ALLE ORE 19:22

Virtuosos Polish Wroclaw Orchestra

UDINE, PALAMOSTRE

LUNEDI’ 23 OTTOBRE ALLE ORE 19:22

Atsuko Seta, pianoforte 

Musiche di Chopin e Karlowicz

Saranno i virtuosi della Polish Wroclaw Orchestra a inaugurare lunedì prossimo 23 ottobre la 102sima Stagione degli Amici della Musica di Udine. Al Teatro Palamostre risuoneranno le note di un repertorio tutto polacco, che parte da una Serenata per archi di Karlowicz per finire con il celebre Concerto n. 1 per pianoforte e orchestra di Chopin. 

La bacchetta è affidata a Bartosz Żurakowski, direttore principale della Sudeten Philharmonic Orchestra, con una carriera concertistica che l’ha portato nei grandi teatri in Europa, America e Asia. Nel 2021 gli è stato assegnato il titolo onorifico “Merito alla Cultura” dal Ministero dei Beni Culturali della Polonia. 

Solista al pianoforte sarà invece Atsuko Seta, artista giapponese con un curriculum che annovera applauditi concerti in tre continenti, diventata oggi cittadina onoraria in Polonia. 

La Wrocław Soloist Orchestra è stata fondata nel 2000 dal violinista Viktor Kuznetsov. Formata da solisti dalla rinomata esperienza si è poi sviluppata fino a coinvolgere giovani talenti che ora sono parte dell’orchestra stessa in forma stabile. L’organico del gruppo varia in funzione del repertorio e dell’ampiezza delle sale ed ogni anno la loro presenza è richiesta al Viennese Music Festival, al Wrocław Festival Orchestra e in paesi quali Norvegia, Francia, Spagna, Svizzera e Germania. Tra i membri dell’orchestra ricordiamo i nomi di Ida Haendel (ospite degli Amici della Musica di Udine nel 1949), Natalia-Gutman, Josef Lendvay e Lars Danielsson. 

L’orario d’inizio che gli Amici della Musica propongono è ormai ben conosciuto: le ore 19.22 hanno infatti incontrato un ottimo riscontro tra gli spettatori di tutte le età e ricordano simbolicamente il 1922, anno di fondazione del sodalizio.

La rassegna, che si concluderà nell’aprile 2024, è realizzata con il contributo del Ministero della Cultura, della Regione, della Fondazione Friuli e del Comune di Udine, grazie al sostegno della BCC Banca di Udine, Confindustria Udine, NordGroup e Oro Caffè (che offrirà a tutti i presenti un caffè prima del concerto), accanto alle già consolidate sinergie con Università di Udine, ERT, Fondazione Renati, ABAU Accademia Tiepolo, Società Filologica Friulana e Club per l’Unesco di Udine.

Fino al 23 ottobre si potranno effettuare gli abbonamenti per la Stagione (info 0432.506925). I biglietti per i singoli concerti si possono invece acquistare anche su Vivaticket o, fino a esaurimento dei posti, 40 minuti prima di ogni concerto. Altri dettagli sul sito www.amicimusica.ud.it.

apvc-icontalk: 0

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *