L’antica cittadina di Venzone si anima con la Festa della Zucca, sempre il quarto fine settimana di ottobre di ogni anno. Il centro storico che risale al nel 923 d.C come d’incanto vede sbucare musici e giocolieri, mangiafuoco, nobildonne e cavalieri, personaggi come l’Arciduca della Zucca ed i membri della Sacra ArciConfraternita della Zucca, i terribili armigeri, il ciarlatano ed il mendicante e tanti altri.
Ma al centro di tutto c’è sua maestà la zucca
Zucche dappertutto: in piazza, nelle vetrine, nelle locande e nelle taverne medioevali, sulle bancarelle, zucche condite in ogni salsa, in grado di soddisfare anche il palato più curioso ed esigente, zucche di ogni forma e dimensione, poi addirittura misurate con quell’estemporaneo marchingegno che è lo zuccometro.


Non basta: c’è anche il concorso dei preziosi (e spesso dimenticati) ortaggi Un premio particolare va alla più lunga e alla più pesante: si sono avute zucche di oltre 650 kg!
Quest’anno i più piccoli saranno invitati a realizzare il proprio mosaico a tema zucca, forme e colori saranno decise proprio da loro! Laboratorio aperto a tutti, principalmente ai bambini ma saranno ben accetti anche gli adulti Il laboratorio si svolgerà sabato 21 ottobre dalle 13.00 alle 17.00 a cura di due Maestre Mosaiciste.E questo fino all’imbrunire di una giornata medievale senza pari!
apvc-icontalk: 0

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *