Oro dei Patriarchi secondo nella classifica generale. Medaglia 
d’argento allo stesso e al Rosso dei Patriarchi

Udine, 3 ottobre 2023 – Per il secondo anno consecutivo, i vini dell’Azienda agraria universitaria “Antonio Servadei” sono stai premiati all’International University Wine Competition, un concorso enologico tra atenei organizzato dall’Università di Maribor. L’iniziativa mira a rafforzare la cooperazione tra gli atenei nel campo dell’agricoltura e delle scienze della vita; a trasferire conoscenze, idee ed esperienze. 12 quelli presenti all’ultima edizione, prevalentemente dell’area balcanica.

L’Università di Udine ha partecipato con due vini – l’Oro dei Patriarchi e il Rosso dei Patriarchi – ottenuti dal blend di alcune varietà di vite resistenti selezionate dall’Ateneo e coltivate presso l’Azienda agraria universitaria. Entrambi sono stati giudicati da un comitato professionale di esperti e hanno ricevuto la medaglia d’argento nella rispettiva categoria. L’Oro dei Patriarchi si è inoltre posizionato secondo nella classifica generale, riconquistando il “podio”, dopo il primo posto ottenuto nel 2022.

«Ottimi risultati – afferma Piergiorgio Comuzzo, direttore dell’Azienda agraria “Antonio Servadei” – che confermano la qualità dei nostri prodotti e premiano non solo l’Azienda agraria, ma l’intero Ateneo e il Progetto di Vino di Comunità, fortemente voluto dalla Direzione generale e dal mio predecessore Edi Piasentier. Le medaglie e il posto assegnati soprattutto premiano il personale dell’Azienda agraria, che con dedizione gestisce le attività di sperimentazione, produzione e commercio dei prodotti. Non dimentichiamo, inoltre, l’importante supporto dei professori Enrico Peterlunger e Paolo Sivilotti, colleghi del gruppo di Viticoltura del Dipartimento di Scienze agroalimentari, ambientali e animali, e l’altrettanto importante collaborazione dell’Ufficio comunicazione dell’Università per gli aspetti grafici legati all’etichettatura. Sottolineo anche che le uve, prodotte dall’Azienda agraria Servadei, sono state vinificate da un’importante realtà vinicola del territorio friulano, l’azienda Forchir di Camino al Tagliamento, a conferma dell’ottima collaborazione e integrazione dell’Ateneo con il tessuto produttivo locale».

apvc-icontalk: 0

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *