Napoli e Udinese si affrontano e non si temono.
Attacchi da una parte e dall’altra, al 19′ rigore per il Napoli.
Ci è sembrato di no.
Comunque per il var c’è. Napoli in vantaggio.
Al 40′ raddoppio Napoli.
La difesa friulana si perde Osimhen.

Ripresa. Due pali per il Napoli, i partenopei insistono, qualche tentativo dell’Udinese che prova a sfondare dal centro e da destra.
A 20′ dalla fine l’Udinese è ancora sotto due a zero.

73′,, errore Bijol e Napoli fa tripletta, questa volta Silvestri, che aveva spesso salvato la porta, non ce la fa.

Samardzic fa una magia, al 79′, scarta cinque difensori e riduce lo svantaggio.
Tre a uno.
Nemmeno il tempo per gioire e il Napoli fa 4-1.

Così finisce la gara.
L’ Udinese è attesa al riscatto domenica prossima con il Genoa.
Vito Sutto

apvc-icontalk: 0

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *