A presiedere i lavori la Governatrice udinese Nerina Fabbro.

I Lions sono persone che fanno tanto senza fare rumore e mettono a disposizione tempo e risorse per migliorare le comunità dove operano con lo slogan “we serve”.

Nel Distretto 108 TA2 sono circa 1.400 persone distribuite nei 52 club che operano a favore delle persone meno fortunate: solo lo scorso anno sono stati raccolti e distribuiti nel territorio oltre 77.000 Euro di donazioni..

Un’organizzazione presente in quasi tutti i paesi del mondo con circa 1,4 milioni di soci attivi.

Domenica 24 settembre i delegati dell’area triveneta si riuniscono in congresso al Castello di Villalta per delineare i programmi che verranno realizzati durante il corso dell’anno lionistico a cavallo tra 2023 e 2024, sotto il motto del Presidente internazionale “Changing the World”.

Nerina Fabbro, udinese, è la nuova governatrice che avrà il compito di sostenere i club per far fronte a diverse necessità delle comunità del territorio attraverso i service che sono l’attività preminente dei Lions.  In Friuli Venezia Giulia i principali Service svolti hanno riguardato la stanza multisensoriale di ProgettoAutismo, l’arredo di due appartamenti per accoglienza di persone disabili a favore del Melograno.  Altri service storici sono il Poster per la Pace dove le classi delle scuole elementari competono a livello internazionale, il Progetto Martina, che riguarda degli incontri nelle scuole superiori dove un medico spiega l’importanza di fare i controlli e di segnalare eventuali problemi fisici per prevenire fondamentalmente i tumori giovanili.

I Lions Club di tutto il mondo, poi, hanno a disposizione uno strumento importantissimo, la Fondazione, che rende possibile attraverso i suoi contributi tante importanti attività.

A livello Italia, nel corso dell’anno sociale 2020/21, i Lions italiani hanno lavorato con determinazione per le comunità di riferimento impegnandosi nelle 5 sfide umanitarie globali: fame, vista, diabete, ambiente, cancro pediatrico con eccellenti risultati.

I numeri sono importanti: complessivamente si tratta di 9 milioni di euro donati alle comunità, oltre 2.700.000 persone servite, 24.000 mila attività di service, 580.000 ore di volontariato.

L’intervento più significativo è stato effettuato nel settore “fame” che registra oltre 2 milioni di euro donati in generi alimentari, 350 mila persone servite in Italia, più di 2 mila attività di service realizzate, 50 mila ore di volontariato. Borse della spesa, generi alimentari di prima necessità per bambini e adulti, aiuti alle associazioni assistenziali che si prendono cura dei meno fortunati, fidelity card utilizzate per rifornire le “mense dei poveri”: i Lions non hanno lasciato nulla di intentato per aiutare le famiglie bisognose e i soggetti in difficoltà.

Nerina Fabbro Governatrice Distretto 108 TA2 Anno 2023/2024

Laureata in Psicologia presso l’Università di Padova, specializzata in psicoterapia a indirizzo cognitivo-comportamentale, ha conseguito il dottorato di ricerca. Ha svolto la sua attività professionale in ambito ospedaliero come dirigente psicologa presso il Servizio di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza di Udine, interessandosi a problematiche psicopatologiche, neuropsicologiche, scolastiche, psicofisiche, sociali, di traumi e disagi derivanti dall’emergenza Covid-19, di disabilità e malattie croniche, prevalentemente di minori e famiglie. Dal 2020 svolge attività di psicoterapeuta in libera professione e di ricercatrice scientifica su tematica psicologica. Per più di vent’anni è stata professore a contratto presso l’Università di Udine per la disciplina psicologica; da oltre un decennio è didatta presso la Scuola di specializzazione quadriennale in Psicoterapia Cognitiva di Roma (sede Verona); è formatrice, per numerosi corsi su tematiche psicologiche. Ha appena pubblicato il volume “La pratica del benessere psicologico” per Giovanni Fioriti Editore di Roma; nel 2016 il libro (come curatrice) “Psicoterapia con i bambini e le famiglie” per Raffello Cortina di Milano; numerosi sono i capitoli scritti per testi professionali. 

Abita a Udine; mamma di Ilaria, medico oculista a Milano, e nonna di Cecilia e Margherita.

“Ho scelto di far parte del Lions per mettere a disposizione della comunità la sensibilità, le competenze e le esperienze che ho acquisito nel corso della mia lunga professione. 

Sono diventata socia del Lions club di Venzone Via Julia Augusta nel 2013 ricoprendo il ruolo di Presidente di club in diverse annate e mettendomi a disposizione di varie attività lionistiche.

Ho frequentato vari corsi di formazione all’interno dei Lions fino alla attuale carica di Governatrice del distretto 108 TA2 2023/2024”. Il mio motto è “insieme più forti!

Lavorando tutti uniti, in squadra, avremo più forza per realizzare i nostri service.  E quindi “insieme siamo più forti per contribuire a un mondo migliore

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *