IL SOPRANO FIORENZA CEDOLINS ALLA CARNEGIE HALL DI NEW YORK

IL SOPRANO FIORENZA CEDOLINS ALLA CARNEGIE HALL DI NEW YORK

Il 3 dicembre sarà una delle 5 star protagoniste di Callas 100, gala in onore della diva greca nel centenario della nascita

Udine, 9 settembre 2023 – Per la prima volta un soprano friulano si esibirà alla Carnegie Hall di New York, considerata il più ambíto palcoscenico al mondo dagli appassionati di musica classica.  È Fiorenza Cedolins, artista di fama internazionale originaria di Anduins, nel Pordenonese, che il prossimo 3 dicembre sarà impegnata accanto ad altre quattro star della lirica nella prestigiosa sala da concerti americana in Callas 100, gala dedicato alla diva greca nel centenario della nascita. A dirigere l’orchestra della New York City Opera sarà il maestro Oleg Caetani.

Classe 1966, Fiorenza Cedolins ha iniziato la sua carriera artistica al Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste e in oltre trent’anni di carriera è stata protagonista dei più impegnativi ruoli di soprano in tutti i principali teatri del mondo e festival internazionali quali la Scala di Milano, la Staatsoper di Vienna, la Royal Opera House Covent Garden, la Royal Albert Hall di Londra, l’Opera Bastille di Parigi, il Festival di Salisburgo, lavorando con grandissimi direttori d’orchestra quali Claudio Abbado, Riccardo Chailly, Myung-Whun Chung, Daniele Gatti, Zubin Mehta, Lorin Maazel, Kurt Masur, Riccardo Muti, Daniel Oren, Fabio Luisi e registi come Robert Carsen, Liliana Cavani, Giancarlo Del Monaco, Mario Martone, Mario Monicelli, Pierluigi Pizzi, Ettore Scola, Franco Zeffirelli.

Cedolins è stata insignita di alcuni fra i massimi riconoscimenti fra i quali il  Premio Puccini della Fondazione Puccini di Torre del Lago, il Premio Abbiati della Critica Italiana e il Premio Campoamor della Critica spagnola.  La cantante ha da poco concluso una fortunata tournée di concerti e masterclass in Cina e ha commentato così la notizia: “Sono profondamente commossa per il ritorno negli Stati Uniti, esattamente dieci anni dopo il grande successo della Messa da Requiem di Verdi con la Boston Symphony Orchestra diretta da Daniele Gatti per le commemorazioni Verdiane. Questi primi trent’anni di carriera culminano per me in due straordinari eventi: la nomina a Direttrice Artistica Musica Lirica e Danza del Teatro Nuovo Giovanni da Udine e questo ritorno particolarmente emozionante a New York. Il primo apre prospettive molto stimolanti di mettere a frutto tanta esperienza e dedizione, soprattutto dedicandomi alla scoperta di nuovi giovani talenti, anche nel territorio regionale. Il secondo è l’ideale coronamento artistico di una vita dedicata all’arte che spero mi riserverà ancora così belle soddisfazioni!”

Dal 2010 Fiorenza Cedolins si dedica anche all’insegnamento e all’organizzazione di eventi con lo scopo di incentivare la scoperta di nuovi talenti.  Fondatrice e Direttrice artistica della SOI – Scuola dell’Opera Italiana dal 2017, e del 1° concorso Lirico virtuale SOI, giunto alla quarta edizione. È docente alle Accademie del Maggio Musicale Fiorentino e Verdiana del Teatro Regio di Parma ed insegna all’Università “Conservatorio del Liceu” di Barcellona.

apvc-icontalk: 0
https://www.facebook.com/udineselife

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *