Il programma del venerdì 8 settembre di FRIULI DOC

Il programma del venerdì 8 settembre di FRIULI DOC

Il programma di venerdì 8 settembre  


Il sole e il caldo hanno fatto da cornice all’inaugurazione della 29esima edizione di Friuli Doc, la manifestazione enogastronomica più importante della Regione. Questo pomeriggio si sono dati appuntamento sul palco allestito in Piazza Libertà a Udine i cittadini friulani, ad ascoltare e ad applaudire le autorità presenti, con il Sindaco Alberto Felice De Toni e il vicesindaco Alessandro Venanzi, il presidente della Regione Massimiliano Fedriga e l’Assessore al Turismo Sergio Emidio Bini e l’ospite d’onore Giannola Nonino.

Come di consueto il concerto della Fanfara della Brigata Alpina “Julia” ha accompagnato l’inaugurazione e la sfilata successiva.

Il Sindaco di Udine Alberto Felice De Toni ha voluto salutare il folto pubblico presente ricordando come l’innovazione di 29 anni fa sia diventata ora una splendida tradizione, ancora valida e significativa. Ha inoltre sottolineato come l’Italia venga ricordata come uno dei paesi con maggiore patrimonio culturale ed artistico ma come questo ragionamento sia altrettanto valido anche per il patrimonio enogastronomico. Nel ringraziare   tutti i partner dell’evento, dalla Regione FVG alle categorie economiche coinvolte, il vicesindaco di Udine Alessandro Venanzi ha voluto sottolineare come l’offerta del nostro territorio sia un formidabile volano economico e turistico. Udine rappresenta il Friuli e deve diventare l’ambasciatrice dell’intero territorio, veicolando la propria identità come fulcro di un progetto anche economico. Il Presidente della Regione Massimiliano Fedriga ha spiegato come in una giornata particolarmente impegnativa come quella di oggi, abbia voluto comunque essere presente all’inaugurazione del primo Friuli Doc della nuova amministrazione comunale, per far vedere che l’amministrazione regionale vuole lavorare con tutti, e continuare a lavorare insieme. Apprezzamento poi da parte dell’Assessore Sergio Emidio Bini per la scelta, azzecatissima, dell’ospite d’onore, ovvero Giannola Nonino. L’energia e la vitalità della distillatrice di Percoto hanno chiuso l’inaugurazione. La matriarca della famiglia Nonino ha voluto ricordare l’impegno e la fatica del lavoro di tanti anni per ottenere i risultati di oggi, dedicando la partecipazione alla manifestazione a suo padre. Ha poi raccontato la specialità dell’essere friulano e di quanto si senta orgogliosa di portare la bandiera del Friuli nel mondo. Ha poi auspicato un maggiore impegno delle istituzioni per promuovere il Friuli all’estero.  

Dopo il taglio del nastro le autorità si sono spostate, accompagnate dalla Fanfara, allo stand “Io Sono FVG” in Piazza Primo Maggio, allestito da Promoturismo, dove si è tenuto un brindisi beneaugurante.

Venerdì 8 settembre inizia il lungo fine settimana che la città di Udine dedica a Friuli DOC. Già in mattinata, nella Loggia del Lionello, con la partecipazione del Vicepresidente della Regione Mario Anzil, verrà presentata la recente Guida di Repubblica “Friuli Venezia Giulia – Sport e vacanze outdoor” con itinerari e suggerimenti per vacanze attive nella Regione. Il mattino e soprattutto nel pomeriggio prenderanno il via le degustazioni di vini e prodotti tipici. Venerdì infatti la manifestazione entrerà nel vivo con momenti vivaci e di grande coinvolgimento: degustazioni dei principali prodotti tipici – prosciutto e formaggio Montasio in primis – laboratori manuali per bambini e adulti anche in lingua friulana, convegni, street band per le vie del centro durante la giornata, musica e spettacoli. Le attività sono state pensate per coinvolgere un ampio pubblico. Molte però sono andate velocemente sold out.

Cibi e vini friulani restano l’anima di questo evento sin dagli esordi, un principio saldo che negli anni si è ampliato e arricchito: ricordiamo, infatti, che da regolamento tutti i prodotti presentati a Friuli DOC sono rigorosamente coltivati o lavorati in terra friulana.  

DEGUSTAZIONI

Dalla tarda mattinata alla sera focus sui prodotti tipici e le eccellenze vinicole 

Alle ore 11.00 e alle 14:30 in Corte Morpurgo esperti oleologi della Coldiretti spiegheranno come sapore, viscosità e aroma siano utili per “Conoscere e riconoscere l’Olio Extra Vergine di Oliva”, immancabile condimento di qualità. 

Alle 12.00 in Loggia del Lionelloè SOLD OUT l’evento dedicato al prosciutto di San Daniele riconosciuto come prodotto di Denominazione di Origine Protetta e molto gradito per la dolcezza e il sapore unico. Amato anche per la sua versatilità in cucina, si sposa a tanti piatti ma rimane superlativo gustato anche da solo. Gli assaggi a cura del Consorzio del Prosciutto di San Daniele sono imperdibili esperienze sensoriali.

Alle 16.30 in via Mercatovecchio ormai esaurito anche l’evento dedicato al gelato artigianale a cura di Confartigianato – Imprese Udine con il supporto di Banca Intesa Sanpaolo. Esperienze sensoriali che consentiranno di apprezzare appieno caratteristiche e gusto di un dessert amato in tutto il mondo.  

Dalle ore 17.00 l’appuntamento è in Piazza 1° Maggio nello Stand PromoTurismo FVG con l’aperitivo siglato “Io Sono Friuli Venezia Giulia”: vini del territorio, birre artigianali, liquori del FVG e assaggi enogastronomici.

Alle 17.30 nella Loggia del Lionello richiestissimo tanto da essere altresì esaurito l’evento dedicato al Formaggio Montasio DOP: un sapore senza tempo.La degustazione, a cura del Consorzio del Formaggio Montasio, sarà l’opportunità di scoprire le sfumature di gusto di questo prodotto tipico.

Non ci sono più posti disponibili anche per la degustazione delle birre artigianali, alle ore 19.00 in Via Mercatovecchio con degustazioni a cura di Confartigianato – Imprese Udine con il supporto di Banca Intesa Sanpaolo

PRESENTAZIONI DI LIBRI

Turismo outdoor in FVG: una nuova guida lo racconta

Alle 10.30 presso la Loggia del Lionello sarà presentata la guida di Repubblica “Friuli Venezia Giulia – Sport e vacanze outdoor”. Il Friuli-Venezia Giulia ha molto da offrire agli amanti delle bellezze naturali e agli appassionati di outdoor: escursioni in montagna, camminate slow, bike in tutte le forme, sport acquatici e sulla sabbia. Sia per una breve gita che per una vera e propria vacanza sportiva e all’aria aperta, la nostra regione è perfetta.  

Alle 14.30 nella Loggia del Lionello sarà presentato il libro “ABC, Alimentazione, Basket, Cultura”, a cura dell’Università di Udine, F.I.P., Libertas Basket School ASD. Lo sport e l’alimentazione sono strettamente collegati per garantire il benessere generale: solo una adeguata e corretta alimentazione permette di raggiungere ottime performance fisiche. Il libro parte dai principi dell’alimentazione per poi focalizzarsi sulla dieta più appropriata per gli sportivi.

CONVEGNO

Alle ore 16.00 nella Loggia del Lionello si parlerà delle caratteristiche e delle proprietà nutrizionali del latte d’asina, e non solo. Protagonisti: due giovani imprenditori che racconteranno la loro esperienza di allevamento degli asini tra tradizione e modernità nell’azienda agricola “Gli Asini di Manute” a Rive d’Arcano. Interverranno: L. Lanfrit e D. Valent, P. Pecile, medico pediatra e G. D’Orlandi, agronomo. Modera C. D’Angelo. 

ARTIGIAN-LAB

I laboratori manuali: mestieri e pratiche per apprendere divertendosi.

In via Mercatovecchio si potranno seguire una serie di laboratori per scoprire alcuni segreti dei mestieri artigianali. Alle ore 15.00 è SOLD OUT il Laboratorio di ceramicaa cura di Confartigianato-Imprese Udine con il supporto con il supporto di Banca Intesa San Paolo. 

Per i bambini, a partire dalle ore 16.00 a Palazzo Mantica sono in calendario i laboratori di illustrazione con l’illustratrice Federica Pagnucco nell’ambito della mostra: “Contis popolârs furlanis pe scuele: Contis di cjarte”. Il laboratorio a cura della Società Filologica Friulana è in lingua friulana. 

EVENTI, CONCERTI E SPETTACOLI

Alle ore 18.00 in Corte Morpurgo si svolgerà Fashion Green, una sfilata di moda responsabile ispirata agli anni ’60 presentata dalleallieve della scuola di formazione sartoriale Filegusele. I tessuti utilizzati sono stati donati da aziende che puntano su ecosostenibilità e ambiente. 

Alle ore 19.00, presso la Loggia del Lionello, è in programma l’appuntamento clou della presenza Coldiretti Fvg a Friuli Doc: la finale regionale Oscar Green 2022, premio dell’innovazione giovane.  

Il Salone d’Onore di Palazzo Mantica ospiterà sempre alle ore 19.00 il concerto del quartetto d’archi Montico a cura della Società Filologica Friulana dal titolo “La scuola dei Montico: dalla tradizione all’innovazione”.

Il finale di giornata è all’insegna del divertimento con musica dal vivo. Divina – 80 voglia di ’90 2000 presenta le cover dei maggiori successi dagli anni Ottanta ad 

apvc-icontalk: 0
https://www.facebook.com/udineselife

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *