Ancora una giornata di festa in casa Apu, con Andrea Gracis, Iris Ikangi e Lorenzo Caroti.
Presentandoli Gracis ha ricordato le caratteristiche dei due atleti, giocatori che cercavamo – ha detto – versatile ed equilibratore Iris, giovane molto generoso Lorenzo.
Contento e soddisfatto Iris Ikangi si e’ detto stimolato da compagni di squadra competitivi e motivati
Si porta dietro esperienze importanti
Vivrà bene con Gaspardo e Monaldi.
Lorenzo Caroti ha detto di essere felice di trovare casa a Udine, dove trova Vertemati che lo conosce e lo apprezza da tempo.
Lavoro quotidiano e senso di responsabilità contraddistinguono i due atleti.
Sul fronte degli abbonamenti continua la compagna, l’appuntamento più immediato rimane il memorial Paietta per il quale sono aperte le prevendite.
La squadra deve condividere i progetti e i valori, costruire giorno per giorno con pazienza e con molta disponibilità reciproca, ha sottolineato Gracis.
Una professionalità, un atteggiamento che va oltre il senso dell’amicizia, perché e’ il lavoro la logica che deve guidare gli atleti.

Vito Sutto

apvc-icontalk: 0

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *