LIGNANO PINETA – Due nipoti e un nonno sui sentieri dei boschi: è Le cinque porte (Mondadori), l’ultimo romanzo di Mauro Corona che si rivolge a un pubblico di tutte le etàL’immancabile appuntamento agli incontri con l’autore e con il vino – promossi dall’Associazione Lignano nel Terzo Millennio presieduta da Giorgio Ardito – è giovedì 17 agosto, come sempre alle 18.30 al PalaPineta. In dialogo con Corona, la giornalista e scrittrice Elisabetta Pozzetto. 

Anche se ormai è vecio, anche se è un po’ diffidente di fronte alla modernità, il nonno ha un’infinità di cose da insegnare a Igor e Neve, i suoi nipoti. Ed è per questo che decide di accompagnarli in quattro cammini in alta montagna con in spalla uno zaino pieno di ciò che serve, la curiosità prima di tutto. A ogni escursione Igor e Neve scoprono una stagione dell’anno, e a ogni stagione varcano una porta fatta di nuove conoscenze: quale saggezza ci insegnano gli alberi? Cosa possiamo imparare da lepri, marmotte, rapaci? Perché il bosco è un mondo magico che va rispettato e amato fino al più minuscolo insetto? Il nonu guida Igor e Neve alla scoperta delle risposte a queste domande, ma soprattutto li conduce a varcare la quinta porta, la più importante e misteriosa, quella che comprende tutte le altre: la porta del futuro, della vita e delle prove che, mentre cresciamo, la vita stessa ci pone.

Il vino in degustazione, offerto dalla Società Agricola Lorenzonetto Cav. Guido di Latisana, sarà il Merlot 2021 Igt Venezia Giulia. Un vino dal colore rosso rubino, con profumi decisamente intensi che ricordano il tabacco e il pomodoro, sapore asciutto e leggermente tannico. Nel 2023 ha ottenuto ha ottenuto un importante riconoscimento regionale: con il punteggio di 4/4 T, conferito dalla Guida Top Vini Friuli Venezia Giulia, si è collocato tra i migliori 33 vini della regione.

All’interno del PalaPineta ci sarà un corner allestito da Librerie Coop per poter acquistare le copie dei libri con la possibilità di farsele autografare dagli autori.

Gli Incontri con l’autore e con il vino sono organizzati dall’Associazione Culturale Lignano nel Terzo Millenniopresieduta da Giorgio Ardito e curati da Alberto GarliniGiovanni Munisso e Michele Bonelli. La manifestazione e le iniziative collegate (corso di scrittura creativa, cene con l’autore) hanno il sostegno della Città di Lignano Sabbiadoro – Assessorato alla Cultura, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, PromoTurismoFVG, Assoenologi, Società Lignano Pineta, Porto Turistico Marina Uno Resort, Hotel President Lignano, CiviBank, Ramberti, Ma.in.cart., Officine Zamarian, Dersut Caffè, Lignano Banda Larga, Nosella Dante, T.KOM, Repower, Lazzarini Impianti, Aedificare, Adriastrade, Applicatori società cooperativa, Artesegno, BlueSpeace, Costruzioni Cicuttin, Omnia Energy 3, Stenal, Neri Maurizio, Koki, Legnolandia.

apvc-icontalk: 0

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *