In molti si sono susseguiti nella galleria ex Capitol per depositare un lumino o un fiore in ricordo di Luca T. clochard che viveva a Udine da un paio di anni. La sua gentilezza e socialità ha permesso di entrare nelle simpatie della gente del luogo che gli offriva pure il caffè. La gente borbotta: “Anni fa non sarebbe di certo successo con il cinema aperto fino a tarda ora”. Queste e altre le esclamazioni della gente che vede un antro e i negozi chiusi che generano tristezza. Le persone sono irritate e sorprese per una città sempre meno “vivibile”.

Redazione 1

apvc-icontalk: 0

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *