La primavera della vita lascia il passo all’estate con i suoi frutti maturi
E cosi anche le giovani sorelle lasciano l’Europa fredda di dicembre per la calda Argentina, ovvero si trasferiscono dalla loro primavera all’estate della vita. Questa stagione pretende di più e loro lo sanno. Dunque il conflitto generazionale con la madre si accende e i ricordi di infanzia e gioventù cominciano a svanire.
Li riprende solamente il filo sottile della loro esuberante gestualità e la memoria..magari solo di una canzone
La commedia di Carolina Africa Martin Pajares nella versione italiana di Antonella Caron vede sul palco cinque donne- elastico: Fiammetta Bellone,Elsa Bossi, Sara Cianfriglia, Elena Dragonetti e Alice Giroldini,per la regia di Andrea Collavino.
Musica e gestualità si susseguono ad un ritmo incalzante e divertente, c’è anche da sorridere,ma il sottile velo di malinconia avvolge il racconto in cui compaiono anche un padre morto e un’anziana sola bisognosa di assistenza.
Vito Sutto

apvc-icontalk: 0

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *