Riti epifanici secondo la tradizione in Friuli, con la Messa del Tallero a Gemona, che abbiamo seguito con il consueto interesse, dato che rappresenta l’incontro della comunità civile con quella religiosa.
Nel pomeriggio appena scesa la sera si sono accesi i fuochi.
Particolarmente suggestivo quello di Laipacco-Udine, che si è acceso puntuale alle 18.
È arrivata anche la Befana che ha dato un tono particolare alla festa di Udine sud-est, organizzata dal Centro Culturale Ricreativo e Sportivo Laipacco.
Tanta gente nell’area falò, tanta voglia di stare insieme e di rivivere la tradizione, al di là di facili presagi sulla bontà dell’annata.
Pistoni urlanti e motociclette stupende hanno accompagnato la festa.
Qualcuno ha detto -bruciamo il Covid e la guerra.-
Gran bella idea, tutto nel fuoco e attorno solo musica, luce, calore e amicizia.

Vito Sutto

Hits: 7

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi