Grandi appuntamenti, maglie prestigiose in palio e tutte le condizioni meteo possibili per praticare il ciclocross. Sarà un weekend ‘completo’ quello che gli atleti della DP66 Giant SMP si apprestano a vivere, caratterizzato da tre eventi molto diversi l’uno dall’altro ma egualmente suggestivi.

Il programma gare si apre sabato pomeriggio a Vermiglio, in Val di Sole, per l’iconica tappa italiana della Coppa del Mondo Ciclocross. L’evento è solo alla sua seconda edizione, ma ha già raggiunto un prestigio tale da renderla una classica del panorama internazionale: si tratta infatti dell’unica prova internazionale che si svolge su un percorso interamente innevato.

E a rappresentare il team friulano in Coppa del Mondo saranno Carlotta Borello, che vestirà la maglia azzurra e che scatterà alle 13:00, e Tommaso Bergagna, la cui prova partirà alle ore 14:30 (entrambe le prove in diretta su Eurosport).

I due atleti della DP66 Giant SMP hanno già avuto modo di misurarsi con il manto nevoso della Val di Sole l’anno scorso, quando chiusero la prova rispettivamente in 23° e 32° posizione.

Se Borello e Bergagna saranno alle prese con la neve e le temperature polari del Trentino, domenica 18 l’Under 23 Vittorio Carrere l’amatore Marco Del Missier gareggeranno in uno scenario ben diverso: il Litorale di Punta Pizzo di Gallipoli, palcoscenico dell’ultima prova del Giro d’Italia Ciclocross. Un appuntamento importante soprattutto per Del Missier, che sulle spiagge pugliesi proverà a difendere la maglia rosa-verde di leader della classifica.

A proposito di maglie, il resto della squadra sarà di scena sempre domenica 18 a Fiume Veneto, in provincia di Pordenone, per la prova unica del Campionato del Friuli Venezia Giulia. Un appuntamento molto sentito dalla società guidata da Michele Bevilacqua, che l’anno scorso mise in bacheca ben sei titoli regionali.

Al via della competizione organizzata dal G.C. Bannia si schiereranno: l’esordiente Filippo Simonitto, gli allievi Gregorio Acquaviva, Martina Montagner e Camilla Murrogli juniores Tommaso Cafueri e Stefano Viezzi, gli Under 23 Lisa Canciani, Alice Papo, Manuel Casasola,Tommaso Tabotta e i rientranti Carlotta Borello e Tommaso Bergagna, oltre agli amatori Thomas Felice e Gilberto Canciani.

Il via alle gare alle 9:30 con le prove riservate ai master.

Hits: 7

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi