Oggi 25 novembre a partire dalle ore 18 si è svolta la cerimonia di accensione dei due alberi di Natale donati alla città di Udine dal Comune di Paularo. Un tour nel centro cittadino, partito dall’albero di via Lionello, davanti a Palazzo D’Aronco, per proseguire poi con la stella cometa in Piazza Libertà e l’illuminazione del secondo albero posizionato in piazza Duomo e di seguito in via Mercatovecchio con la riproduzione artistica della Ferrari.

In via Lionello erano presenti il sindaco Pietro Fontanini, l’assessore regionale alle attività produttive e turismo Sergio Emidio Bini, il sindaco di Paularo Marco Clama, l’assessore comunale alle attività produttive, turismo e grandi eventi Maurizio Franz, il presidente di Ceccarelli Group Luca Ceccarelli che ha offerto il trasporto dell’albero, oltre al presidente del Consiglio regionale Piero Mario Zanin, il consigliere regionale Mauro di Bert, il gioielliere Marco Bortolin che ha sponsorizzato l’illuminazione di via Lionello e i rappresentanti degli sponsor di Credifriuli che ha finanziato le luci per l’albero di Porta Manin e ArrivaUdine che ha sovvenzionato le luminarie di Porta Aquileia. Ad allietare l’evento con musiche natalizie c’era la Filarmonica “Ferdinando Nascimbeni” di Paularo.

Il sindaco, una volta avvenuta l’accensione dell’albero di via Lionello, accompagnato dalla banda, si è diretto verso piazza Libertà, poi in piazza Duomo, dove assieme a Monsignor Luciano Nobile ha partecipato a quella del secondo albero.

Hits: 51

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi