Apu per niente scoraggiata dal covid che ha colpito alcuni atleti , scende in campo contro Cento e punta a conservare l’imbattibilita.
Esordisce Briscoe che fa vedere fino dalle prime battute la sua qualità personale e le sue sensibilità verso la squadra.
Il Carnera è pieno di pubblico. Era ora.
I primi dieci primi si chiudono con gli emiliani in vantaggio 16-13.

Nel secondo quarto ci piacciono la velocità che la squadra esprime nei contropiede e Pellegrino che è sempre una certezza in difesa
Il tempo di chiude con Udine in vantaggio 34-33.

Nei primi sette minuti del terzo quarto gli udinesi fanno sei punti soltanto, Cento colpisce da due e da tre.
Sul finale di quarto una magia di Briscoe che propone dei tratti di gioco veramente belli.
53 – 48 per Cento.
Udine può farcela.

Per recuperare I friulani forzano sui tiri da media e lunga distanza.
Risultato, neanche un po’ di fortuna e un po’ di imprecisione.

Minuto meno una da infarto,72-69 per Cento, ma il finale ci ha consegnato una squadra bellissima che non meritava di perdere.
Briscoe 29 punti,Gaspardo 14
Vito Sutto

Hits: 12

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi