E’ tornata a zampillare la bella fontana restaurata già molte volte oggi gli hanno fatto la presentazione dei lavori di restauro della fontana di Giovanni da Udine in piazza San Giacomo.

La fontana di Piazza San Giacomo

I lavori, effettuati per volontà del Presidente del colosso friulano dell’acciaio Gianpietro Benedetti e realizzati dalla Ditta L.A.A.R. srl di Udine, sono durati novanta giorni e sono costati oltre 31.500 euro messi a disposizione del Comune di Udine.

“Non è la prima volta che Benedetti contribuisce alla valorizzazione di monumenti o edifici storici presenti nella città di Udine, basti pensare agli interventi di riqualificazione delle facciate e delle scalinate del Castello o al progetto di recupero dell’ex Birreria Dormisch”. È il commento del Sindaco Pietro Fontanini. “È per questo – ha aggiunto il Primo Cittadino – che ho voluto che il nome di Benedetti fosse inserito tra quelli del benefattori della città. A nome di tutta la città desidero quindi ringraziare il Presidente per questo nuovo intervento con il quale uno dei simboli di Udine torna all’antico splendore”.

“I cittadini udinesi, così come i friulani, considerano Piazza Libertà, con il Castello e Piazza San Giacomo, luoghi identitari”, ha dichiarato il Presidente della Danieli Gianpietro Benedetti. “E la fontana di Piazza San Giacomo – ha quindi aggiunto – era funzionale all’attività del mercato di frutta e verdura, per lo più coltivate in orti della provincia, mercato che era anche evento festoso e sentito dalla comunità. Oggi Piazza San Giacomo è invece un punto di incontro e relax dei cittadini udinesi e non solo, grazie agli spazi, all’armonia della chiesa, dei portici e dell’architettura delle case che danno un senso di forza e rassicurante continuità. Con e per queste considerazioni, il team Danieli ha ritenuto essere buona cosa contribuire a ridare splendore alla fontana che è al centro di questo magnifico luogo, con il restauro appena concluso. Restauro professionalmente eseguito dalla Ditta L.A.A.R. di Udine che abbiamo conosciuto ed apprezzato in occasione del restauro dell’Angelo del Castello, e che ringraziamo”.

Presenti al presunto taglio del nastro il Vicesindaco Loris Michelini, il Vicepresidente della Danieli Alessandro Brussi, la Vicepresidente di Danieli Academy Paola Perabò e l’Ing. Francesco De Simoni.

Ad entrare nel merito dei lavori è stato invece il Vicesindaco Michelini. “Come tutti i manufatti esposti agli agenti atmosferici e al contatto con le persone – ha spiegato – la fontana di Giovanni da Udine presentava segni di alterazione e degrado sulle superfici lapidee. Oggi, grazie alla professionalità della ditta, affiancata dagli uffici del Comune e dai tecnici della Soprintendenza, e alla logica del minimo intervento con cui il lavoro è stato eseguito, è stato ripristinato non solo l’aspetto conservativo ma anche quello estetico, andando al tempo stesso a rallentare il fisiologico deterioramento che un’opera del genere necessariamente subisce e ad agevolare i futuri interventi di manutenzione”.

Nel dettaglio, all’iniziale fase di preconsolidamento e fissaggio di alcuni frammenti sono seguiti un trattamento biocida su tutte le superfici lapidee, la pulitura a secco delle superfici, la stuccatura e sigillatura delle fessurazioni, il consolidamento del materiale degradato e la protezione finale delle superfici mediante applicazione di specifici prodotti. Si è quindi passati alla pulitura degli elementi in ferro mediante rimozione meccanica degli strati di vernice alterata e delle ossidazioni e all’applicazione di un prodotto antiruggine e all’impermeabilizzazione del catino.

Hits: 1

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi