Questa mattina il Sindaco Pietro Fontanini e l’Assessore alla sanità e assistenza sociale Giovanni Barillari hanno incontrato a Palazzo D’Aronco Giampiero Licinio, Presidente della Fish Onlus – Federazione italiana per il superamento dell’handicap, e Alberto Volpe, Presidente Regionale di Aism, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, che hanno illustrato l’attività relativa al progetto “Sportelli a sostegno del volontariato”, iniziativa finanziata dalla Regione FVG e che vede coinvolti Fish Regionale e Federazione Volontariato FVG in un’azione capillare e costante di affiancamento delle associazioni di promozione sociale e organizzazioni di volontariato nell’adeguamento delle proprie attività alla riforma del terzo settore. 

Il Sindaco, oltre ad esprimere il proprio apprezzamento per le attività del Progetto, al quale il Comune ha dato il patrocinio, ha confermato “la massima disponibilità dell’Amministrazione ad agevolare le attività di queste realtà che, attraverso il proprio radicamento territoriale, rappresentano un tassello imprescindibile in ambito sociale. Oltre alla sede di via Diaz, che è di proprietà del Comune, valuteremo per esempio la possibilità di mettere a disposizione delle associazioni le nostre sedi circoscrizionali, al fine di rendere il servizio ancora più capillare e vicino all’utente”. 

“Ritengo questa – ha aggiunto Barillari – un’iniziativa molto utile perché se da un lato le realtà che si occupano di sociale sul territorio garantiscono agli utenti un servizio di prossimità quotidiano e di fondamentale importanza nella gestione delle cure e dei percorsi di riabilitazione, dall’altro queste realtà, essendo spesso di medie o piccole dimensioni e gestite di solito da persone anziane, si trovano in difficoltà di fronte alla progressiva digitalizzazione della burocrazia, con la conseguenza di non riuscire ad adeguare le proprie attività alle nuove regole e ai nuovi mezzi. Aiutarle diventa quindi un modo per permettere all’utente finale di continuare ad usufruire dei servizi territoriali e alle associazioni di non disperdere le proprie energie negli adempimenti burocratici”.

In Friuli Venezia Giulia si contano, tra associazioni di promozione sociale e organizzazioni di volontariato, circa 2700 realtà. Al momento sono stati attivati diciotto sportelli così distribuiti: sei nella Provincia di Udine, cinque in quella di Trieste, tre a Gorizia e quattro a Pordenone. 

Hits: 1

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi