Proposta incredibile della Federcalcio a pochi giorni dall’uscita del calendario campionato di serie A: portiamolo a 18 squadre.
A noi sembra inpensabile  e impraticabile, uno scacco alla provincia e un distanziamento  ulteriore tra calcio giovanile e professionismo.
Invece noi rilanciamo un campionato a 24 squadre con partite due volte alla settimana e un impiego maggiore di atleti, mediante turnazioni che favoriscano l’inserimento di giovani talenti.
Questi ultimi  troppo spesso rimangono ai margini del sistema ad attendere la loro occasione. Temiamo la dispersione delle potenzialità.
Facciamoli entrare in campo invece.
Si dice che la nazionale ha bisogno di spinte, dati i recenti insuccessi nell’ambito mondiale, con due consecutive non qualificazioni.
Allora questa potrebbe essere una soluzione:piu’ ragazzi in campo, piu’ partite e piu’ ricerca e valorizzazione dei talenti .
Lanciamo il dibattito…diteci la vostra

Hits: 6

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi