07_Le nozze di Figaro_da sin la Contessa D Almaviva (Anett Fritsch) e Cherubino (Serena Malfi) (IV atto)

04_Scena d assieme secondo atto07_Le nozze di Figaro_da sin la Contessa D Almaviva (Anett Fritsch) e Cherubino (Serena Malfi) (IV atto)

 

Udine– È stata premiata da un sold out e dagli applausi scroscianti del pubblico le prima nazionale de Le nozze di Figaro di Wolfgang Amadeus Mozart, la nuova produzione della Fondazione Teatro Nuovo Giovanni da Udine andata in scena oggi, domenica 13 febbraio. Sul palcoscenico, diretti dal sovrintendente e direttore artistico del Teatro,  Marco Feruglio, un cast di artisti di fama internazionale: il baritono Markus Werba, uno dei più apprezzati interpreti mozartiani degli ultimi anni e qui nel ruolo di un brillantissimo Figaro; il soprano Anna Prohaska, vivace e splendida nelle vesti della cameriera Susanna; il baritono ucraino Andrei Bondarenko (Conte di Almaviva), il soprano tedesco Anett Fritsch (La Contessa di Almaviva),  il mezzosoprano Serena Malfi (Cherubino), il bassoMaurizio Muraro (Don Bartolo), il basso baritono Markos Fink (Antonio), il mezzosoprano Alessia Nadin (Marcellina), il tenore Federico Lepre (Don Basilio/ Don Curzio) e il soprano Giulia Della Peruta (Barbarina), affiancati dal Coro del Friuli Venezia Giulia. In buca, impegnata nell’esecuzione della splendida partitura mozartiana, l’Orchestra di Padova e del Veneto. La regia, le scene e i costumi portano la firma illustre di Ivan Stefanutti, nato professionalmente al fianco di Sylvano Bussotti e da tempo nome affermato nel circuito internazionale della produzione operistica.

Un progetto reso possibile dalla sinergia con importanti realtà imprenditoriali, economiche e culturali del Friuli Venezia Giulia

Numerosi gli sponsor e i sostenitori coinvolti a vario titolo in questo importante progetto, senza i quali la realizzazione delle Nozze non sarebbe stata possibile: oltre al Comune di Udine, il Gruppo Danieli, Fondazione Friuli, Confartigianato Imprese del Friuli Venezia Giulia, Camera di Commercio Pordenone-Udine, CrediFriuli, Gli Ergonauti, Lavanderia Adriatica, Farmacisti più Rinaldi, ProntoAuto, Calzavara, Gruppo Bardelli. Partner nella produzione dell’opera sono stati anche l’ISIS Malignani e i due conservatori musicali regionali, “Jacopo Tomadini” di Udine e “Giuseppe Tartini” di Trieste.

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi