Nel gelo della Dacia Arena Udinese e Atalanta dell’era covid si affrontano in una partita falsata dalla situazione.
I friulani sono carichi di riserve e devono adattarsi a ricoprire ruoli impropri, l’Atalanta gioca con facilità e si impone nel primo tempo con tre reti.
Udinese poco pericolosa e non a segno nei primi 45′.

Nella ripresa l’Udinese accorcia e poi un diluvio di reti. Finisce 6 a 2 per l’Atalanta, questa gara che non doveva essere disputata , con i friulani costretti a scendere in campo senza adeguata preparazione.
Il pubblico applaude ugualmente l’impegno dei bianconeri che più di così non avrebbero potuto fare in questa situazione surreale.
Questo che è accaduto è un “ulteriore dimostrazione che il calcio italiano con le sue contraddizioni sta cadendo sempre di più di tono.
Chi paga in questo giro è l’Udinese, non è giusto, ma é la realtà. E dopo non si deve parlare di campionato falsato …
La redazioneUdinese Atal udinese atalanta

Hits: 11

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi