arrivo di Marco Pavan DP66

passaggio dalla chiesetta di San Leonardoarrivo di Marco Pavan DP66

 

VARIANO DI BASILIANO (UD) – Festa tutta friulana a Variano di Basiliano per la prima storica edizione dei Campionati Italiani Ciclocross Team Relay. Prima la festa dei ragazzi del Jam’s Bike Team Buja nella categoria Giovanile, poi l’apoteosi dei ragazzi di casa della DP66 Giant SMP campioni d’Italia nella prova riservata agli Agonisti.

 

È stata una chiusura di prima giornata spettacolare quella vissuta sullo splendido circuito disegnato dal CT della Nazionale italiana di ciclocross Daniele Pontoni nella sua Variano, con due gare belle e appassionati.

Un bel successo per la manifestazione tricolore organizzata dalla DP66 Giant SMP del presidente Michele Bevilacqua e dalla Scuola Ciclismo Fuoristrada Mont di Bike con la preziosa collaborazione del Gs Varianese.

 

GIOVANILE – Davvero appassionate la gara a staffetta riservata ai più giovani, categorie Esordienti e Allievi, maschi e femmine. Parte forte il Gs Cicli Fiorin Piemonte, nella parte centrale prende il comando la Melavì Tirano Bike, ma all’ultimo giro arriva la rimonta del Jam’s Bike Team Buja con Ettore Fabbro, ultimo staffettista, che riesce a precedere sul traguardo Enrico Forcari della formazione valtellinese.

Insieme a Fabbro, vestono la maglia tricolore,  i compagni Riccardo Arici, Ilaria Tambosco e Filippo Grigolini.

Medaglia d’argento per la Melavì Tirano Bike (Carlo Della Torra, Michele Falciani, Elisa Lanfranchi, Enrico Forcari), medaglia di bronzo per il Team Bike Terenzi (Andrea Tarallo, Mattia Deciano, Sara Tarallo, Francesco Massai).

 

AGONISTI – Vittoria in rimonta anche per la DP66 Giant Smp, nella prova Team Relay riservata agli agonisti, con Tommaso Tabotta e Sara Casasola, impegnati nella prima parte, lo junior Tommaso Cafueri che ha meso il turbo e l’under Marco Pavanfinalizzatore con un perfetto ultimo giro che ha consegnato la vittoria del Campionato Italiano alla formazione di casa.

Medaglia d’argento per la Zanolini-Sudtirol Post (Andrea Dallago, Alan Zanolini, Sophie Auer, Elian Paccagnella). Medaglia di bronzo per il Team Bike Terenzi (Vittorio Carrer, Manuel Rescia, Tanya Donati, Ivan Carrer).

 

A nome della squadra campione d’Italia del Team Relay, la DP66 Giant SMP, parla l’unica rappresentante donna, l’elite Sara Casasola: “A nome di tutti i miei i compagni posso dire che siamo davvero molto contenti di aver vinto questa gara. Correvamo in casa, era la prima volta che si disputava un Campionato Italiano Team Relay di ciclocross e riuscire a vincerlo è stato fantastico. È stata una gara molto lineare, ognuno di noi ha fatto la sua parte. Tabotta e io siamo stati i primi due frazionisti, Cafueri è riuscito a portarci davanti a tutti e, infine, Pavan ha difeso la prima posizione e ci ha portato alla vittoria. È stata anche un bel test sul percorso in vista delle gare dei prossimi giorni. Siamo molto felici e vogliamo dedicare questo successo a tutto il team e a tutti i nostri sponsor che sostengono la nostra attività”.

 

DOMANI – Domani, sabato 8 gennaio, i Campionati Italiani Ciclocross 2022 di Variano di Basiliano proseguiranno con le gare individuali che assegneranno tutti i titoli tricolore delle categorie giovanili.

 

CLASSIFICA TEAM RELAY GIOVANILE:

 

1 Jam’s Bike Team Buja 37:11

(Riccardo Arici – AL2, Ilaria Tambosco – DA1, Filippo Grigolini – ES2, Ettore Fabbro – AL1)

 

2 Melavì Tirano Bike 1 00:03

(Carlo Della Torra – AL2 – Michele Falciani – ES2, Elisa Lanfranchi – DA2, Enrico Forcari – AL2)

 

3 Team Bike Terenzi 00:42

(Andrea Tarallo – ES2, Mattia Deciano – AL1, Sara Tarallo – DA2, Francesco Massai – AL1)

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi