003

Udine – Sarà il Teatro Nuovo Giovanni da Udine a ospitare, mercoledì 20 ottobre con inizio alle 20.45, il debutto nazionale di TarantElla, spettacolo che catturerà il pubblico in un vortice di danze, musica, equilibrismi e acrobazie di ogni sorta portando con sé una ventata di gioia e ottimismo. “Si tratta di uno spettacolo colmo di creatività e vitalità, nato subito dopo lo stop della pandemia e perciò un po’ simbolo della rinascita dopo questo periodo difficile – commenta il responsabile Direzione artistica Prosa, Giuseppe Bevilacqua -. Per l’occasione, la sala del Giovanni da Udine sarà nuovamente disponibile in tutta la sua capienza: una notizia che aspettavamo da lungo tempo e che, ora, finalmente è diventata realtà”.

TarantElla ci riporta indietro nel tempo e precisamente negli anni Quaranta, in un Sud Italia ferito dalla guerra. Un locale raffinato ed elegante diventa rifugio per i soldati alleati americani in cerca di ristoro. A colpi di spettacolari acrobazie, incredibili giocolierismi e soprattutto tanta, tantissima musica suonata dal vivo, la pista da ballo si trasformerà in un metaforico campo di battaglia dove si affronteranno due diverse culture, questa volta in dialogo: la tarantella con il jazz americano, le danze del sud con Ella Fitzgerald, Eduardo De Filippo con Charlie Chaplin. Musicisti dal vivo, una cantante jazz, giochi di luce e di suoni ci renderanno protagonisti di un incontro/scontro epico emozionantissimo e da vivere tutto d’un fiato.

Nato da un’idea dell’artista, autore e regista Milo Scotton – forte di una carriera pluriventennale di successi fra il Cirque du Soleil e trasmissioni televisive come Italia’s Got Talent, TarantElla prodotto dalla compagnia di circo contemporaneo ArteMakìa unisce la performance fisica degli artisti al movimento, alla musica e ad una teatralità diffusa. Il risultato sono due ore di puro divertimento, sogno e fantasia per un pubblico senza limiti di età.

002001

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *