Quattro serate-spettacolo al Giangio Garden

 

 

UDINE – Saranno quattro serate all’insegna del divertimento, ma anche della riflessione, e dello stare insieme, quelle in programma dal 13 luglio al 5 agosto al Giangio Garden di Parco Brun, in viale Vat 1, a Udine. “Gnots di Chiavris”, questo il nome scelto per la mini rassegna, proporrà «delle serate estive, ognuna dedicata a una particolare disciplina artistica (musica, teatro, arte di strada, cinema), dando spazio ad artisti internazionali, nazionali e locali, grazie anche alla collaborazione con il Festival “Art tal Ort”. Nella scelta degli artisti abbiamo posto particolare attenzione all’offerta culturale, scegliendo di destinarla al pubblico più̀ giovane, che ha risentito in particolar modo del periodo pandemico e delle limitazioni», ha spiegato Tommaso Pecile dell’associazione culturale Felici ma furlans che ha organizzato il cartellone di eventi grazie al contributo del Comune di Udine (che l’ha inserito in UdinEstate) e PrimacassaFVG, in collaborazione con Giangio Garden. «Con questo progetto puntiamo a “valorizzare il Parco Brun quale luogo di socialità̀, punto d’incontro di quartiere ma anche a coinvolgere un pubblico quanto più̀ vasto ed eterogeneo possibile (con particolare attenzione a bambini e famiglie), che verrà̀ portato a contatto con artisti provenienti da diversi ambiti dello spettacolo dal vivo», ha precisato Gianluca Fachechi, gestore di Giangio Garden.