Tina Modotti, gli occhi e le mani

Tina Modotti_1

 

 

Tina Modotti_2UDINE – In attesa della riapertura dei Teatri, prosegue l’attività in streaming del Circuito ERT. La rassegna Circuito Aperto farà tappa venerdì 16 aprile alle 21 al Teatro Pier Paolo Pasolini di Casarsa della Deliziaper raccontare, con musica e parole, la vita di Tina Modotti. Tina Modotti, gli occhi e le mani è il titolo del testo di Alberto Prelli interpretato da Nicoletta Oscuro (voce) e Matteo Sgobino (chitarra e voce) che verrà trasmesso gratuitamente in streaming sulle pagine Facebook e YouTube ERTFVG.

Tina Modotti, gli occhi e le mani nasce nel 2016 su iniziativa dell’Associazione Genia di Madrisio di Fagagna come un breve spettacolo che prova a raccontare, attraverso delle suggestioni musicali e biografiche, la vita di Assunta Adelaide Luigia Saltarini Modotti, per tutti Tina. Il testo di Alberto Prelli indaga gli snodi più significativi della sua vita, dall’infanzia udinese fino alla morte in Messico, disegnandone un ritratto emotivo. L’intero spettacolo è attraversato dalla musica: dalle villotte ai canti di filanda, dallo swing statunitense ai canti popolari latino-americani, utilizzando il canto a due voci e la chitarra. Nel tempo questo viaggio intimo dove le parole, il canto e la musica – legata ai luoghi e alle geografie di Tina Modotti – si fondono è proseguito e si è sviluppato fino a diventare lo spettacolo che il pubblico potrà apprezzare in streaming per un mese a partire da venerdì.

Nicoletta Oscuro e Matteo Sgobino saranno ospiti di Angela Caporale per raccontare lo spettacolo giovedì 15 aprile alle ore 18.30 nella videorubrica web Il Teatro a Casa Tua, sempre sulla pagina Facebook e sul canale YouTube ERTFVG.