Allo STADIO TEGHIL la nuova pavimentazione degli spogliatoi

LIGNANO SABBIADORO. Si è da poco concluso un ulteriore intervento di riqualificazione dello Stadio Guido Teghil, l’impianto sportivo polifunzionale sito nella Città balneare friulana. È stata infatti sostituita la precedente pavimentazione in linoleum in tutto l’edificio antistante il campo principale. Questa struttura comprende un atrio, gli spogliatoi dei giocatori, gli spogliatoi degli arbitri e alcune altre sale.

Il Sindaco della Città di Lignano Sabbiadoro, avv. Luca Fanotto, ha dichiarato: “La nostra Amministrazione ha deciso di procedere con questa ulteriore ed importante riqualificazione per migliorare, ancora una volta, la qualità di questa struttura sportiva.  

L’impianto riveste un’enorme importanza per l’organizzazione di eventi sportivi e manifestazioni di vario genere, anche di caratura internazionale. 

Lo stadio dallo scorso anno è diventato la casa del Pordenone Calcio, portando a Lignano la Serie B. La nostra Città è onorata della scelta ed ha ormai stretto un solido rapporto di collaborazione, sia con la squadra e la sua dirigenza sia con la Città di Pordenone, per il tramite del protocollo d’intesa siglato lo scorso anno fra il Comune di Lignano Sabbiadoro ed il Comune Pordenone, volto alla valorizzazione di progettualità ed alla promozione del patrimonio culturale e turistico delle due Località.

Abbiamo quindi ritenuto di intervenire, al fine di garantire ai numerosi atleti e professionisti che la frequentano dei servizi di alto livello”.