Pordenone Cremonese 1-2
Lignano Sabbiadoro – C’erano tutte le premesse per una vittoria del Pordenone pure il mister Tesser  ha messo del suo con le cento partite eppure all’ultimo minuto la Cremonese segna il secondo gol.   Sconfitta interna per il Pordenone che soccombe per 1 a 2 nella lunga maratona prenatalizia con la Cremonese del suo ex attaccante che ora è alla squadra avversaria “Strizzolo” . Tutto accade nella ripresa al 65′ Zan Celar segna risponde Nicola Falasco al 69′ ma a seguito di un calo della concentrazione i ramarri dopo il “solito” cross e pallone nell’area piccola si fanno segnare da Daniel Ciofani al 89′! gol partita per la Cremonese.
I lombardi passano al Teghil in virtù di una gara spregiudicata senza timori nei confronti di una compagine che si annunciava ben più forte.
Sorpresa non buona ma riscatto pronto cercasi.
Vito Sutto Gianni Strizzolo

Hits: 2

Di Redazione 1

https://www.facebook.com/udineselife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi