LE ULTIME NOVITÀ SULLE INIZIATIVE DEL NATALE

LIGNANO SABBIADORO: Il Sindaco della Città di Lignano Sabbiadoro avv. Luca Fanotto ha dichiarato: “Come l’anno scorso, avevamo lavorato in sinergia con Li.Sa.Gest. per addivenire alla sottoscrizione di un accordo di partnership, al fine di garantire la realizzazione delle iniziative natalizie che quest’anno avrebbero avuto un impatto e una crescita ancora maggiore.

Il Natale è infatti un momento importante per la Comunità lignanese, perché questa si ritrova dopo gli impegni legati alla stagione estiva e si dedica con grande generosità al sociale.

In questi anni la nostra Amministrazione ha cercato di organizzare il periodo delle festività natalizie volendo coniugare lo spirito di solidarietà della comunità lignanese con la naturale vocazione turistica del nostro territorio, interpretando questo periodo anche come un’ulteriore opportunità di promozione della Località.

Infatti, sono tante le persone che amano Lignano anche d’inverno e decidono di venire da noi per trascorrere qualche giorno o fare una semplice passeggiata.

Purtroppo, la situazione legata all’emergenza epidemiologica e le nuove restrizioni previste dal Governo, ci impongono di ridimensionare drasticamente le nostre pretese e di concepire un Natale che sarà in parte diverso da quello degli ultimi anni.

Il presepe di sabbia verrà comunque ultimato, in quanto sono in corso le lavorazioni e, d’accordo con l’associazione Associazione Dome Aghe e Savalon D’aur e la Li.Sa.Gest. S.p.A., elaboreremo un video interattivo che possa permettere di darne visione nel caso in cui non risulti possibile, come allo stato attuale, la visita in loco. 

Comunque, abbiamo altresì previsto che se le condizioni lo permetteranno, lo stesso possa eventualmente risultare visitabile fino in prossimità dell’apertura della stagione.

La volontà dell’Amministrazione è anche quella di garantire l’allestimento delle decorazioni legate alle luminarie sul nostro territorio. 

Io credo che il Natale sia da sempre un momento di pace e di speranza e noi, tramite questa iniziativa, vogliamo trasmettere un messaggio coerente con questo spirito”.

Il Presidente della Società Lignano Sabbiadoro Gestioni S.p.A., Emanuele Rodeano, ha dichiarato: “Considerate le limitazioni poste dai DPCM, la tempistica necessaria per l’approntamento delle strutture e l’incertezza sull’andamento della curva epidemiologica, responsabilmente, si è deciso di ridurre la programmazione prevista per le festività Natalizie. Non verrà quindi dato corso all’istallazione del “Villaggio del Gusto” in via Gorizia e dintorni con la ruota panoramica a Terrazza a Mare e nemmeno del “Villaggio di Babbo Natale” in Parco San Giovanni Bosco con la pista di pattinaggio e le giostre per i più piccoli. Continua invece l’allestimento del Presepe di Sabbia, iniziato già in ottobre che verrà completato e reso fruibile in base alle normative vigenti. Verranno inoltre installate le luminarie e gli arredi natalizi lungo le vie della città e posizionato il grande albero di Natale in piazza fontana ricco di effetti scenografici. Qualora la situazione, alla volta del mese di dicembre, dovesse parzialmente normalizzarsi, compatibilmente con la disponibilità dei gestori, è ipotizzabile il posizionamento e l’apertura di alcune casette per la mescita e la vendita di articoli natalizi. Come già precedentemente previsto non verrà programmata la Festa di Capodanno con lo spettacolo pirotecnico e nemmeno il “Pignarul” dell’Epifania”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *