Mittelfest chiude la stagione 2020 con successo

  Mittelfest 2020,  si è chiusa ufficialmente  con una conferenza stampa che ha tracciato gli obiettivi raggiunti e la volontà di parte di tutti i soggetti agenti anche in questa manifestazione: non fermare la cultura.
Affetto e partecipazione da parte del pubblico, spettacoli esauriti, consolidate relazioni con il territorio, cosi pure la vocazione internazionale dell’evento.
Il Presidente Roberto Corciulo si è detto soddisfatto del risultato corrispondente alle migliori aspettative.
Il rispetto delle normative vigenti, in materia anticovid, ha inoltre dimostrato anche il senso di responsabilità di tutti, “rapportando gli esiti di questa edizione con quella dello scorso anno la percentuale partecipazione è immutata”- ha detto il Presidente.
Venticinque gli spettacoli, trentanove le rappresentazioni, molti artisti di spicco di profilo nazionale e internazionale, trecentotrenta persone al lavoro e centocinquantanove testate giornalistiche che hanno parlato dell’evento.
Le premesse ci sono tutte per una crescita qualitativa che ancora una volta, data la caratterizzante ascensionale negli anni di Mittelfest, sarà confermata nelle prossime edizioni.
Haris Pasovic conclude  il mandato da direttore artistico, lo fa dopo aver dato all’evento un profilo internazionale di riconosciuta qualità. La sua presenza robusta sul piano intellettuale, ha fornito al progetto i presupposti per il pieno decollo di una riflessione che supera la visione europea .
Il sindaco di Cividale Balloch con la sua presenza alla conferenza stampa di chiusura sottolinea quanto l’Amministrazione della città ducale creda nel Mittelfest  e nelle sinergie attivate per un futuro , con i presupposti dell’esperienza e della competenza maturate anche in quest’anno difficile
Vito Sutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *